giovedì 30 giugno 2016

VEDOGREEN, partner di AIAF FINANCIAL SCHOOL per il Diploma EFFAS-ESG sulle tematiche ESG in ambito valutativo e di asset allocation

Milano, 30 giugno 2016

VedoGreen, società del Gruppo IR Top, Partner Equity Markets di Borsa Italiana LSE Group, specializzata nella finanza per le aziende green, comunica è partner AIAF (Associazione Italiana degli Analisti e Consulenti Finanziari) per il nuovo "EFFAS ESG Certified Diploma", diploma finalizzato ad acquisire le competenze necessarie per valutare l'integrazione delle informazioni ambientali, sociali e di governo societario nelle analisi finanziarie e nelle decisioni di investimento.

La crescente attenzione da parte della Comunità Finanziaria a temi quali il cambiamento climatico, la governance societaria, la sostenibilità e, più in generale le esigenze dei vari stakeholder sempre più sensibili agli impatti sociali ed ambientali, sta contribuendo ad accendere i riflettori sulle tematiche ESG. 

L'analisi ESG, finora piuttosto di nicchia, sta iniziando ad essere percepita sempre più come una parte integrante dell'analisi finanziaria. Ad oggi l'integrazione fra fattori ESG e fattori di analisi fondamentale nell'ambito dei processi di investimento riguarda oltre il 10% delle attività gestite professionalmente in Europa e negli Stati Uniti.

Sempre più aziende stanno iniziando a predisporre un Bilancio Integrato <IR> che tratta anche i temi degli impatti ambientali, sociali e quello della governance.

I firmatari dei "Principi per l'Investimento Responsabile delle Nazioni Unite" (UN PRI) sono quasi 1.400 e rappresentano, nell'insieme, attività gestite per oltre 60 trilioni di dollari, pari ad oltre il 15% degli attivi globali in gestione.
Obiettivi Obiettivo principale del corso EFFAS ESG è quello di evidenziare l'importanza crescente delle informazioni di carattere non finanziario (ESG) in ambito valutativo, contabile e di gestione di portafoglio. I temi trattati saranno:
·         I principali fattori ESG e il loro impatto in materia di rischio/rendimento
·         I differenti approcci e le varie strategie di investimento attente anche alle performance ESG
·         I market driver dell'integrazione dei fattori ESG nei processi di investimento e di valutazione
·         aziendale
·         L'investimento responsabile rispetto alle varie asset class
·         Le principali linee guida ed il Corporate ESG reporting



VedoGreen, la società del Gruppo IR Top, Partner Equity Markets di Borsa Italiana, è specializzata nella finanza per le aziende green quotate e private. Nasce nel 2011 dall'ideazione dell'Osservatorio "Green Economy on capital markets", report annuale sulle aziende green quotate nei principali paesi europei. Il portale www.vedogreen.it e il "Green Investor Day" rappresentano oggi il punto di riferimento per l'incontro tra finanza e impresa green. 

La società ha realizzato un database proprietario con oltre 3.000 aziende appartenenti a 10 settori della green economy, che consente l'analisi dei risultati economico-finanziari, la valutazione della singola azienda e la view dei principali trend tecnologici, normativi e di settore. VedoGreen è corporate finance advisor per la quotazione in Borsa (IPO), l'apertura del capitale a Investitori Istituzionali e l'accesso a nuovi prodotti di debito dedicati alle società della green economy.  

VedoGreen è stata socio promotore di GreenItaly1, la prima SPAC tematica dedicata alle imprese della Green Economy, quotata su AIM Italia nel dicembre 2013, che ha realizzato la business combination con una primaria società attiva nel settore dell'efficienza energetica (ESCO).


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI