mercoledì 3 agosto 2016

A BOLOGNA SARANNO PRESENTATE LE NUOVE IDEE NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI

Sono arrivati sabato 30 luglio a Bologna i 64 studenti provenienti da 26 Paesi per concludere la Summer School Journey Global Edition 2016 sui temi del cambiamento climatico, organizzata da Climate-KIC, la comunità europea dell'innovazione di cui Aster è partner.


Navi che desalinizzano l'acqua del mare utilizzate in caso di crisi umanitarie, pannelli solari per la produzione del ghiaccio in Nigeria, sistemi per trasformare in biogas su una nave al largo i rifiuti organici degli hotel delle isole Maldive. 

Sono solo alcune delle idee che presenteranno a Bologna (4 agosto, hotel Relais Bellaria) gli studenti del Journey Global Edition 2016, la Summer School organizzata dalla comunità europea dell'innovazione, Climate-KIC, di cui è partner Aster, il consorzio regionale per l'innovazione e la ricerca industriale.

Piccoli e grandi soluzioni, da applicare nei contesti urbani o anche in luoghi o situazioni specifici, idee che in un prossimo futuro potrebbero, tutte insieme, favorire lo sviluppo sostenibile e la nascita di una società a zero emissioni.

Come l'idea di un kit per insegnare ai bambini la tutela delle foreste e combattere la deforestazione, o quella di una community biker a Berlino, oppure i tour turistici nel porto di Amburgo su imbarcazioni alimentate a pannelli solari che ripuliscono le acque durante la navigazione.

Progetti che gli studenti hanno elaborato durante le settimane di studio precedenti a Zurigo e Budapest e che verranno presentate ad una giuria di esperti in business, innovazione e sostenibilità.

Il Journey Global Edition è la Summer School Climate-KIC (www.climate-kic.org) di 3 settimane che si concluderà il 6 agosto. Complessivamente nel 2016 Climate-KIC ha organizzato 6 percorsi Journey con circa 220 partecipanti e 13 città europee coinvolte. 

Climate-KIC è il più grande partenariato europeo pubblico e privato della UE per affrontare il cambiamento climatico attraverso l'innovazione e per favorire lo sviluppo e la creazione di una società zerocarbon.

Climate-KIC affronta il cambiamento climatico su 4 principali tematiche: aree urbane, utilizzo del suolo, sistemi produttivi e strumenti decisionali e finanziari. La formazione è alla base di questi temi per ispirare e supportare le future generazioni.

Climate-KIC è una delle Comunità di Conoscenza e Innovazione (CCI, o KIC in inglese) create nel 2010 dall'Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT), l'organismo dell'Unione europea incaricato di creare una crescita sostenibile in Europa cercando di affrontare al contempo le sfide globali del nostro tempo. Climate-KIC Italy è da quest'anno operativa sul territorio nazionale.

ASTER, il consorzio regionale per l'innovazione e la ricerca industriale, è core partner di Climate-KIC e attivo su diverse iniziative di formazione e supporto alla creazione d'impresa.

Oltre ad Aster, fanno parte del partenariato: AESS  (Agenzia per l'energia e lo sviluppo sostenibile), ARPAE (Agenzia regionale per la prevenzione e l'ambiente dell'Emilia-Romagna),  CCPB ( Controllo e certificazione), CMCC ( Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici), Comune di Bologna, CNR-IBIMET (Istituto di biometeorologia), MEEO (Meteorological Environmental Earth Observation),, Università di Bologna, Proambiente, Urban Center Bologna, Sinergis.

www.aster.it


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI