lunedì 26 settembre 2016

Scuola Internazionale di Management Pastorale. Pontificia Universitá Lateranense. Migranti: la parola chiave é "gestione"

Carpi (PUL): "Non si pensi a fermare ma ad accogliere attraverso buone pratiche manageriali" 


Dopo i vertici di Bratislava e Vienna, fra i sette paesi della "rotta balcanica", in cui l'Europa è tornata a mostrare limiti e difficoltà nell'approccio alla questione migratoria, non si arresta il dibattito europeo sull'immigrazione.

"La questione dei migranti più che un problema, è un'opportunità; non parliamo di numeri, ma di esseri umani"-così dichiara Giulio Carpi, direttore della Scuola Internazionale di Management Pastorale della Pontificia Università Lateranense

"Fa piacere che anche gli organi di stampa stiano arrivando alla stessa conclusione. Oggi Marco Ponti e Francesco Ramella sul Fatto Quotidiano, centrano il punto quando sottolineano che "troppo poco si sa" a proposito dell'effettiva dimensione del fenomeno migratorio. Sembriamo "più attenti alle tragedie dei naufraghi che alla gestione quotidiana dei migranti", una tendenza questa definita dai due giornalisti "insopportabile disinformazione".

In realtà - prosegue Carpi - ognuno di noi ha una parte di responsabilità e ad ognuno di noi è richiesto di dare un contributo senza dichiarazioni altisonanti, ma concentrandosi sul punto principale, che è la gestione della dinamica migratoria sia nei paesi di provenienza che di arrivo dei migranti. Pensare che i flussi si fermeranno ergendo dei muri – sia fisici che legislativi - è un'illusione. La priorità è spostare tutte le nostre energie nella gestione competente di un grande accadimento umanoin grado di arricchire le nostre società" -conclude Carpi.

La Scuola Internazionale di Management Pastorale della PUL (www.pastoralmanagement.comè da 3 anni il punto di riferimento per cristiani, religiosi e laici, che accogliendo le parole di papa Francesco promuove la formazione e le buone pratiche per una Chiesa attuale e ancor piú dedicata al prossimo.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI