giovedì 15 dicembre 2016

Osservatorio Cornerjob sul lavoro - focus sui Millenials e il terzo settore: quasi il 60% dei giovani fra i 18 e i 30 anni a parità di retribuzione sceglierebbe un lavoro nel sociale



Milano, 15 dicembre 2016 – Come da tradizione, CornerJob, l’app per la ricerca di lavoro geolocalizzato, a metà trimestre e a corredo dell’Osservatorio sul Lavoro, realizza un focus settoriale. E questa volta l’obiettivo è stato puntato su millennials e terzo settore. 

Partendo da un dato: l’Italia, nell’Europa Mediterranea, è il Paese che, da inizio settembre 2016, ha registrato il maggior numero di offerte di lavoro in ambito non-profit sulla piattaforma (+48% rispetto alla Francia, +39% rispetto alla Spagna). 

E sondando la prospettiva sul lato dei candidati fra i 18 e i 30 anni emerge un dato interessante: il 60% di essi (con una leggera prevalenza delle ragazze rispetto ai maschi) a parità di retribuzione orienterebbe la propria scelta professionale verso il cosiddetto terzo settore. Il 59% proviene da aree metropolitane, il 43% possiede un livello di istruzione superiore mentre il 37% possiede un titolo universitario.

Il primo segnale importante che deriva dall’incrocio di questi dati è che i giovani interessati a lavorare nel non-profit vivono in contesti in cui hanno molto probabilmente un contatto più diretto con il disagio sociale e posseggono gli strumenti culturali per comprenderne a fondo la portata. 

Un’affermazione che trova conferma nel momento in cui si va a definire meglio gli aspetti motivazionali: per l’80% dei millennials l’interesse per il non profit nasce dal desiderio di sentirsi parte attiva del tessuto sociale, e il 90% considera un percorso professionale nel terzo settore come occasione di arricchimento umano e culturale in linea col proprio progetto di vita.

L’ambito riconosciuto più attraente è quello dei diritti umani (per il 45%) con particolare attenzione alle tematiche di attualità (rifugiati, violenza sulle donne, lotta all’omofobia ecc.)  seguito dai servizi alla comunità, con particolare attenzione all’infanzia e alle categorie cosiddette “deboli”

L’ambiente? Interessa solo al 9% degli intervistati, superato anche dai temi più direttamente legati alla politica.
    
L’ultimo, e forse, più importante segnale è la chiara consapevolezza e conoscenza del terzo settore da parte dei giovani: per il 70% di essi la “conditio sine qua non” determinante per la scelta di un’organizzazione è una piena e riconosciuta trasparenza. 

Non solo. Il 50% cerca un lavoro “vero” e retribuito e considera il volontariato un altro tipo di impegno. Affermazione più che confortata dall’80%  che “con i tempi che corrono non si può permettere nessuna forma di lavoro non retribuito”.

A tal proposito, Mauro Maltagliati, Country Manager per l’Italia e Co-fondatore di CornerJob ha commentato: “sono dati che non mi sorprendono, i millennials, come dimostrano anche gran parte delle ricerche sono iperconnessi con il mondo e, a differenza dei loro fratelli più grandi, reagiscono alla disillusione con l’azione. Sono più individualisti e, proprio per questo, da subito, cercano di costruire un proprio, ampio, progetto di vita a cui il percorso professionale deve essere accordato. E sicuramente il terzo settore visto con i loro occhi è quello che, in tal senso, fornisce le risposte più chiare”.


A PROPOSITO DI CORNERJOB
CornerJob è una piattaforma per dispositivi mobili dedicata alla ricerca di lavoro attiva in Italia, Francia, Spagna e Messico. Tra i clienti in Italia vediamo nomi del calibro di Adecco, Randstad, Eataly, Geox, Amnesty International, Save the Children, Generali, Manpower e Angelini.   

Con sede principale a Barcellona, CornerJob è stata fondata da Miguel Vicente, Gerard Olivé (già fondatori di Wallapop), David Rodriguez (CEO) e Mauro Maltagliati (Country Manager per l’Italia).

CornerJob è nella Top 10 delle app più scaricate nel 2016 stilata da Apple ed è al primo posto per la categoria “Economia” in Italia e Spagna con oltre 5 milioni di download.

Per saperne di più: www.cornerjob.com

Android https://app.adjust.com/n6dhrd

iOS https://app.adjust.com/vjvc6i

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI