giovedì 19 gennaio 2017

Presentazione del nuovo dottorato di ricerca in Studi sulla Criminalità Organizzata alla presenza dell'On. Rosy Bindi, domani in Statale

Venerdì 20 gennaio, ore 11.30
Sala di Rappresentanza dell'Università degli Studi di Milanovia Festa del Perdono 7

Il nuovo dottorato di ricerca in Studi sulla Crimimalità Organizzata nasce dall'impegno scientifico, formativo e culturale dell'Università Statale di Milano, da anni punto di riferimento del mondo accademico, civile e associativo nazionale con diverse iniziative in tema di lotta alla criminalità organizzata. 

L'istituzione di un percorso formativo ai massimi livelli accademici rappresenta una nuova eccellenza per Milano e una nuova risorsa per il contrasto alle mafie. 

Il corso, di taglio interdisciplinare, riconosciuto a livello ministeriale come innovativo e a carattere internazionale, è rivolto alla formazione di alti profili professionali in grado di operare in settori sensibili, come il mondo della finanza e dell'informazione, le istituzioni pubbliche e private, le organizzazioni governo e sorveglianza nazionali e internazionali.

Il dottorato verrà presentato domani in Ateneo dal Rettore Gianluca Vago, da Nando Dalla Chiesa, professore ordinario di Sociologia della criminalità, da Gaetano Manfredi, Presidente della CRUI, la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, e dall'Onorevole Rosy Bindi, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia.

Modera Angela Della Bella, docente di Diritto penale alla Statale.

Saranno presenti in sala alcuni componenti della Commissione Parlamentare Antimafia: i deputati Claudio Fava (SI-SEL), Giulia Sarti (M5S), Davide Mattiello (PD) e i senatori Franco Mirabelli (PD), Luigi Gaetti (M5S), Lucrezia Ricchiuti (PD), Donatella Albano (PD), Nunziante Consiglio (LNA) 



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI