lunedì 2 gennaio 2017

Stage di formazione specialistica in Francia grazie alla SNUPI di Parma


Stage di formazione specialistica in malattie dell’apparato digerente grazie all'Associazione SNUPI con il patrocinio del Comune di Parma

Da sinistra Giulio Orsini, Nicoletta Paci e Gian Luigi de' Angelis durante la presentazione del progetto in Comune a Parma 

Specializzarsi all'estero per poi rientrare a lavorare in Italia: questa è la formula che il prof. Gian Luigi de' Angelis, direttore del dipartimento Materno-infantile e della struttura complessa  di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, promuove da anni e grazie all'Associazione SNUPI - Sostegno Nuove Patologie Intestinali - anche quest’anno l’Unità Operativa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Azienda Ospedaliero - con il patrocinio del Comune di Parma - darà l’opportunità ad uno dei medici in formazione specialistica in malattie dell’apparato digerente di arricchire il proprio percorso formativo in Francia. 

Grazie ai fondi raccolti da SNUPI la dottoressa Federica Gaiani, già vincitrice del "Premio Claudio Carosino", in onore del medico di famiglia ucciso pochi anni fa da un suo paziente a Busseto (PR), ha iniziato dallo scorso novembre uno stage della durata di un anno presso l’Ospedale Henri Mondor di Creteil a Parigi, importante centro internazionale di riferimento per tutte le malattie dell’apparato digerente.
Obiettivo del contributo raccolto è quello di sostenere la stagista nelle elevate spese di iscrizione alla facoltà parigina e in quelle di soggiorno nella capitale francese. La dottoressa Gaiani affiancherà il prof. Sobhani, uno dei massimi esperti mondiali sulla correlazione tra cancro e microbiota intestinale, e durante il periodo di formazione svolgerà attività clinica endoscopica e di ricerca di base. Questa esperienza è inoltre finalizzata a fornire l’opportunità alla specializzanda di entrare in un corso di diploma inter universitario a valenza europea. 

All'iniziativa hanno contribuito Adas Fidas Barilla, Associazione Medaglie d'Oro Barilla, Energy Volley, MA IT Gruop Bertacchini, Parma Club Collecchio, Circolo San Michele Belforte, Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, Aism – Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Zacobi – Ortalli e le famiglie De Luca Bagolan, Montanaro Zavarelli e Schluderer, ringraziate durante la presentazione dal presidente di SNUPI Giulio Orsini, che con orgoglio ha annunciato che la dott.ssa Federica Gaiani è il ventesimo medico che l'Associazione SNUPI sostiene nella sua specializzazione all'estero.

Il professor de' Angelis ha inoltre sottolineato come il mondo del volontariato e in particolare l'Associazione SNUPI siano indispensabili per sostenere la formazione dei medici e per aiutare le famiglie in difficoltà che vengono a curarsi a Parma.
Le malattie infiammatorie croniche intestinali, le poliposi geneticamente determinate, le alterazioni congenite intestinali, solo per citarne alcune, possono essere invalidanti con importanti risvolti medici, emotivi e sociali per i pazienti, che negli anni sono aumentati esponenzialmente, tanto che la SNUPI ha esteso le proprie competenze, dapprima focalizzate sull'età pediatrica, anche agli adulti, adeguandosi alle numerosissime richieste ricevute.

Il vicesindaco del Comune di Parma Nicoletta Paci ha elogiato il valore e l'importanza del progetto e in generale delle iniziative di solidarietà portate avanti da SNUPI, da anni attiva sul territorio.


L'associazione di volontariato infatti, riconosciuta come onlus dal 2006, è presente a Parma già dal 2001 ed è nata per espressa volontà dei genitori di pazienti in età pediatrica e giovanile, affetti da patologie intestinali croniche e seguiti dall'Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma, centro di eccellenza e di riferimento nazionale, sul piano assistenziale e della ricerca.

Dal 2009 la struttura, diretta dal prof. Gian Luigi de’ Angelis e il cui organico è costituito da sei dirigenti medici, un medico specialista a contratto e dal direttore responsabile della struttura oltre al personale paramedico strutturato, è divenuta il punto di riferimento per l'associazione.
Le iniziative e i progetti di solidarietà sostenuti da SNUPI prevedono, come da statuto, il sostegno morale e materiale ai pazienti e alle loro famiglie; l'istituzione di borse di studio per giovani medici che intendono impegnarsi nel campo della Gastroenterologia e dell’Endoscopia Digestiva; contributi per stage in strutture estere di riconosciuta importanza per confronto, qualificazione e perfezionamento dei medici dell’Unità operativa di Gastroenterologia; il contributo/acquisto di strumentazioni medicali di ultimissima generazione indispensabili per l’aggiornamento tecnologico dell’Unità, l'organizzazione di eventi per reperimento fondi, sviluppo e visibilità. 

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di SNUPI e sulla pagina Facebook SNUPI - Sostegno Nuove Patologie Intestinali.


Francesca Caggiati

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI