martedì 20 dicembre 2016

Uno studente 15enne del “Galilei-Costa” insignito Alfiere della Repubblica dal Presidente Mattarella

Nei giorni in cui il suo prof Manni è finalista all’Italian Teacher Prize
Giorgio Armillis si è distinto per senso di responsabilità, maturità,
rispetto delle istituzioni e impegno civile contro il bullismo

Giorgio_0sm.jpg Giorgio Armillis è di Cavallino (Le), è uno studente 15enne dell’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce e la scorsa settimana è stato insignito del titolo di “Alfiere della Repubblica” da parte del Presidente Sergio Mattarella

Malgrado la giovane età, tra i valori che gli sono stati riconosciuti vi sono il senso di responsabilità, la maturità, il rispetto per le istituzioni (la scuola ed i suoi alti valori formativi in primis) e l’impegno civile dimostrato nel contrastare i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, Giorgio è infatti anche uno dei membri fondatori del movimento “Mabasta”.

Giorgio_1sm.jpgLa cerimonia ha avuto luogo presso il Quirinale alla presenza di importanti autorità nazionali. 

Queste alcune parole del Presidente: 
"Avete compiuto degli atti davvero importanti, con impegni collettivi e personali che vi sono costati spesso sacrificio, ma certamente questo vi ha assicurato una ricompensa grande: la consapevolezza di aver fatto del bene a chi vi sta intorno, di aver contribuito a rendere migliore la vita insieme. 
E' questa la ricompensa molto più importante di quella che ricevete qui questa mattina, vi esorto a continuare con impegno e dedizione e ad essere orgogliosi di rappresentare le eccellenze giovanili italiane”.

La prestigiosa onorificenza è stata introdotta nel 2010 dall'allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ed è riservata agli studenti italiani e stranieri nati nel nostro paese o che abbiano  frequentato con profitto le scuole italiane per almeno cinque anni. 

Il suo obiettivo è quello di premiare le eccellenze conseguite nello studio, in attività culturali, scientifiche, artistiche, sportive e nel volontariato, ma anche singoli atti e comportamenti ispirati all'altruismo, solidarietà, coraggio nell'affrontare difficoltà personali ed ambientali. 

Dalla sua istituzione, solo quarantaquattro giovani hanno ottenuto questo riconoscimento a fronte di tantissime proposte che giungono ogni anno al segretariato generale della Presidenza della Repubblica per essere sottoposte al vaglio di una specifica Commissione.

Giorgio_2sm.jpgFiera e giustamente orgogliosa la dirigente scolastica dell’Istituto “Galilei-Costa”, Addolorata Mazzotta, invitata dal Quirinale ad accompagnare Giorgio (insieme ai suoi genitori) e a partecipare alla cerimonia.

La storica e prestigiosa scuola leccese continua così a mietere importanti riconoscimenti. 

Negli ultimi mesi, infatti, grazie alle attività intraprese con “Mabasta”, gli studenti della classe 2°A hanno ricevuto diversi inviti ad incontri in giro per il Paese, tra cui anche l’importante presentazione del progetto alla presidente della Camera Laura Boldrini e all’ex ministro dell’istruzione Stefania Giannini. 

Oltre ovviamente alla notizia di questi giorni per cui il docente di Informatica della scuola, Daniele Manni (curatore anche del progetto Mabasta) è nella rosa dei 50 finalisti all’Italian Teacher Prize, il premio “nobel” nazionale dedicato agli insegnanti.

 Loghi_ok_valori_mail.gif
Salento X • Grandi Valori
Lecce – Via Imperatore Adriano, 13 - Tel. 0832.301419
Intxmail2.gif

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI