venerdì 16 giugno 2017

Lavoro. Bofrost rinnova la filiale di Treviso. Nuove assunzioni: 8 venditori e 10 promoter

1,7 milioni di crescita in tre anni per la filiale di Treviso Bofrost rinnovata 

Taglio del nastro venerdì 16 giugno a Casale sul Sile per la nuova sede che oggi conta 48 dipendenti e punta a inserirne altri 8 nei prossimi mesi. Ricercati anche collaboratori come promoter. Green energy con 250mq di impianto fotovoltaico.

Bofrost punta sul mercato della provincia di Treviso e zone limitrofe, dove negli ultimi tre anni ha fatto registrare un aumento del fatturato di 1,7 milioni di euro. E la più importante azienda italiana di vendita diretta di alimenti surgelati intende crescere ancora: per questo ha scelto di rinnovare la propria sede nel comune di Casale sul Sile e di assumere 8 nuovi dipendenti come venditori, oltre a ricercare nuovi collaboratori come promoter commerciali.

Commenta l'amministratore delegato di Bofrost Italia Gianluca Tesolin: «La filiale Bofrost di Casale sul Sile è stata protagonista di una delle migliori performance degli ultimi anni e ha ancora ottimi margini di crescita. Il cambio di sede è per noi una scelta strategica che rientra nei programmi di ampliamento dell'azienda. Attualmente serviamo sul territorio 16mila clienti e prevediamo di acquisirne di nuovi grazie all'assunzione,nei prossimi mesi, di 8 nuovi dipendenti con il ruolo di venditori. Inoltre ricerchiamo una decina di collaboratori che opereranno come promoter commerciali».

La nuova filiale in via Martin Luther King, in un edificio di proprietà più grande e funzionale della storica sede precedente, attiva fin dal 1988, è stata inaugurata venerdì 16 giugno. Vi hanno già traslocato i 48 dipendenti attuali –tra venditori, magazzinieri, personale amministrativo e promoter commerciali– e i 33 automezzi refrigerati che saliranno a 40 per servire la zona di Treviso e alcuni comuni limitrofi delle province di Venezia e Padova.

La nuova sede Bofrost di Casale sul Sile, oltre a essere più grande e funzionale, sarà anche ecologica: è stata installata una tettoia con un impianto fotovoltaico di 250metri quadri in grado di soddisfare il fabbisogno energetico delle celle frigorifere.

Bofrost intende ampliarsi con nuove assunzioni. Per inviare la propria candidatura basta visitare il sito dell'azienda www.bofrost.it e accedere all'area "lavora con noi", oppure scrivere una mail a selezione@bofrost.it specificando la filiale e il ruolo per cui ci si candida.

bofrost* Italia – È la più importante azienda italiana della vendita diretta a domicilio di specialità alimentari surgelate senza nessuna interruzione della catena del freddo. Vi lavorano 2.400 persone in tutta Italia. Le sede centrale si trova a San Vito al Tagliamento (PN). A oggi, sono oltre un milione le famiglie italiane che apprezzano e conoscono i prodotti di bofrost* Italia. La qualità, il gusto e un eccellente servizio rappresentano i fattori di successo di questa azienda.

Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI