sabato 28 settembre 2013

Seminari Gratuiti Paesaggio Ambiente e Urbanistica




Associazione AssForm - Formazione, Ricerca e Cultura
 

 

 

Seminari Gratuiti a Rimini con crediti formativi su:
Paesaggio Ambiente e Urbanistica

 

 

Sede Sun Fiera di Rimini

Ingresso fiera gratuito

La partecipazione ai seminari è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione

L'attestato di partecipazione e gli atti del seminario, verranno rilasciati esclusivamente via web.  

Crediti formativi per professionisti in fase di richiesta.

 

Iscrizioni e Programma   www.assform.it sezione Seminari

Scarica la brochure del seminario cliccando qui

Per informazioni  0541 1796402

 

 
 
 
 

Sede:

 
 

Associazione Assform

Corso Giovanni XXIII 131 - 47921 Rimini
Tel. 0541 1796402 - Fax 0541 1791818
info@assform.it - www.assform.it

 

   

venerdì 27 settembre 2013

Officina dello storico 30 settembre 2013 Bergamo_cs ex provveditorato bg


L'Officina dello storico di Bergamo si presenta il 30 settembre all'Ufficio Scolastico


Lunedì 30 settembre 2013, ore 14.30-17.30, nella sala conferenze dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, in via Pradello 12, si tiene un incontro di formazione per docenti (verrà rilasciato attestato di partecipazione) in cui interverranno le insegnanti e formatrici didattiche, Cristina Cocilovo e Giuseppa Silicati, sul tema "Il laboratorio di storia con documenti d'archivio: perché si fa, come si mette in pratica, come si inserisce nel curricolo". 

Verrà inoltre presentato il programma delle attività della sesta edizione 2013/2014 de "L'Officina dello storico" di Bergamo, sulla scorta del positivo riscontro ottenuto nelle scuole orobiche. E' un laboratorio di ricerca storica e di didattica delle fonti documentarie, artistiche e del territorio, rivolto ai docenti e alle classi delle scuole primarie, medie e superiori. Un'occasione in cui gli studenti sono chiamati a vivere in prima persona un'esperienza di ricerca storica, a diretto contatto con fonti di varia natura, vestendo i panni dell'archivista e dello storico e dando forma a diversificati prodotti finali; ai docenti sono offerte attività di formazione e di aggiornamento per rafforzare l'efficacia e la continuità nel tempo dell'esperienza laboratoriale.

Enti e istituzioni organizzatori

La Fondazione MIA - Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo (www.fondazionemia.it), il Centro studi e ricerche Archivio Bergamasco (www.archiviobergamasco.it), l'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo (www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo), con il contributo della Fondazione della Comunità Bergamasca e la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, dell'Associazione Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Storia (IRIS) e dell'Azienda di Servizi alla Persona "Golgi Redaelli" di Milano.

Programma dell'incontro

Saluti dei rappresentanti delle istituzioni (ore 14.30 - 14.45)

Interventi (14.45 - 16.15)

Cristina Cocilovo,  socia fondatrice di IRIS; membro del Direttivo di Clio '92, del Comitato scientifico della Rete ELLIS e dell'équipe de L'Officina dello Storico di Milano; formatrice; già docente di scuola secondaria di primo grado 

e Giuseppa Silicati, socia di IRIS; membro del Comitato scientifico e dell'èquipe di lavoro de L'Officina dello storico di Milano; formatrice; già docente di scuola primaria

sul tema "Il laboratorio di storia con documenti d'archivio: perché si fa, come si mette in pratica, come si inserisce nel curricolo"  

Coffee break (ore 16.15 - 16.30)

Presentazione dei percorsi e delle attività dell'Officina dello storico di Bergamo (ore 16.45 - 17.15) 

Video dei lavori realizzati dalle scuole (ore 17.15 - 17.30)

Sono invitati dirigenti scolastici, docenti e studenti. L'incontro è aperto a tutti gli interessati alla storia, agli archivi ed al patrimonio locale.

Descrizione del progetto

Destinatari

Si rivolge alle scuole primarie, medie e superiori per fornire una risposta articolata ed efficace alle esigenze di formazione e sensibilizzazione di bambini e ragazzi al patrimonio culturale del territorio, promuovendo iniziative di studio, ricerca e documentazione in forma di laboratorio didattico. 

Obiettivi

Le proposte didattiche consentono uno stretto intreccio fra diverse aree disciplinari e offrono un'occasione per l'educazione al patrimonio e alla cittadinanza democratica e interculturale, nonché all'insegnamento di Cittadinanza e Costituzione. Attraverso l'attività laboratoriale gli studenti sono stimolati a vivere esperienze di ricerca mediante visite guidate e attività a diretto contatto con fonti storiche di varia natura. A conclusione del laboratorio gli elaborati finali prodotti vengono presentati pubblicamente dalle classi nelle scuole di appartenenza al termine dell'anno scolastico, ma anche all'inizio dell'anno successivo in un comune evento dedicato. Le attività di formazione e aggiornamento rivolte ai docenti mirano a rafforzare l'efficacia e la continuità nel tempo dell'esperienza laboratoriale, con esiti significativi nella didattica. 

Offerta formativa

Attingendo al patrimonio culturale della Misericordia Maggiore di Bergamo, comprendente opere di valore artistico e storico-architettonico, beni di interesse paesaggistico e materiali conservati nell'archivio storico presso la Civica Biblioteca Angelo Mai  e in quello otto-novecentesco presso la sede della Fondazione, il laboratorio L'Officina dello storico prevede una duplice offerta formativa, rivolta sia ai docenti che agli allievi. I docenti potranno avvalersi di incontri di formazione e approfondimento e a chi si iscrive al laboratorio verranno offerti gratuitamente gli strumenti e i materiali necessari allo svolgimento del laboratorio: copia su supporto digitale (Cd) dei documenti archivistici selezionati; indicazioni bibliografiche e modelli di schede analitiche utilizzabili in classe per la lettura della documentazione fornita; tutoraggio per il lavoro in classe ed eventuali approfondimenti.

Per gli studenti sono previste: una visita guidata ai luoghi della MIA in Città Alta (Basilica di Santa Maria Maggiore - Domus Magna e Biblioteca Musicale Donizetti) e presentazione presso la Civica Biblioteca Mai dell'archivio storico della MIA; attività laboratoriali presso la sede della Fondazione MIA. 

Percorsi storici

Il laboratorio si articola in una serie di percorsi che utilizzano i documenti e i beni culturali conservati presso gli archivi storici e le collezioni artistiche della Fondazione MIA di Bergamo. Le piste di ricerca, che spaziano dal tardo Medioevo al Novecento, sono riconducibili a tre grandi nuclei tematici interdisciplinari:                                                                            

n. 1 : Storia della cultura e della società a Bergamo dall'età medievale ad oggi:

Percorso - "Con quanta carità et amore" La povertà e la MIA ai tempi delle grandi carestie tra Cinquecento e Seicento.

Percorso -"La congiura" degli studenti  dell'Accademia della MIA nella Bergamo del '600.

Percorso - "…e noi siam galantuomini …" Faide e criminalità "nobile" nella Bergamo veneziana  tra il XVI e il XVII secolo.

Percorso - "Cadette in Bergami cose straordinari". Dalla repubblica Veneta a Napoleone: vincitori e vinti, paure, sogni e segni di cambiamento.

n. 2 : Storia per biografie di nobili, borghesi, professionisti e filantropi protagonisti della storia bergamasca:

Percorso- La nobildonna Flaminia De Vecchi Carrara Beroa (1792-1845) generosa benefattrice di enti assistenziali, istituzioni ecclesiastiche  e di privati cittadini.

n. 3 : Memoria del paesaggio e le trasformazioni del territorio tra i secoli XVII-XX attraverso la documentazione storica prodotta per la gestione del patrimonio fondiario della MIA

Percorso - La gestione della grande proprietà fondiaria della MIA in Comun Nuovo agli inizi  del  Novecento: dalla grande affittanza privata all'affittanza collettiva della Società dei Probi contadini.

Percorso -"Cerca la tua roggia". La rete delle  acque nella pianura bergamasca e il caso della roggia Morla di Comun Nuovo da Bergamo a Spirano.

Laboratorio "Carta, penna e calamaio" destinato alla scuola primaria per conoscere in modo pratico e diretto la storia della scrittura e dei suoi supporti. 

L'Officina nella rete

La documentazione fondamentale de L'Officina dello storico a Bergamo è reperibile sul sito www.officinadellostorico.it, ed in quelli della Fondazione MIA (www.fondazionemia.it), di Archivio Bergamasco (www.archiviobergamasco.it) e dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo (www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo).   

Un po' di storia 

Il laboratorio, che si avvale di sperimentazioni avviate dal 2004 presso l'Azienda di Servizi alla Persona "Golgi-Redaelli" (ASP) di Milano, dal 2007 è stato formalizzato in un protocollo d'intesa tra l'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, l'Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica (l'ANSAS, ex IRRE Lombardia), la stessa ASP e l'associazione Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Storia (IRIS), a cui nel 2008 si sono aggiunti la Fondazione MIA - Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo e il Centro studi e ricerche Archivio Bergamasco, con  l'attivazione di una sede parallela a Bergamo. L'Officina dello storico, a Bergamo, è supportato ed ha il patrocinio dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo.  



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


giovedì 26 settembre 2013

Zooppa e iStock ripensano le professioni creative in una lezione aperta allo IULM

Zooppa e iStock ripensano le professioni creative in una lezione aperta
durante La Settimana della Comunicazione
 
Milano, 26 settembre 2013 - In occasione de La Settimana della Comunicazione, che si terrà a Milano dal 30 settembre al 6 ottobre, Zooppa e iStock propongono una lezione allo IULM dal titolo "Ripensare le professioni creative e i loro immaginari di riferimento tra istintualità e post-produzione" per discutere di crowdsourcing e di nuovi paradigmi della comunicazione "dal basso".
 
La lezione, tenuta del professor Nello Barile, Docente del corso di Introduzione ai media e sociologia dei processi culturali dell'Università IULM di Milano, si ricollega al concorso lanciato da Zooppa e iStock, "Nuovi Animali Comunicanti", per la creazione di un Bestiario Creativo, ovvero una raccolta di immagini e idee su cosa significa essere animali comunicanti nel 2013.
 
I 3 vincitori del contest saranno infatti premiati a fine lezione con il montepremi di iStock, la più importante fonte online di foto, immagini, file multimediali ed elementi di progettazione, che ha messo a disposizione del contest 1000€ in crediti per acquisti sul sito. Tonki, startup che sperimenta nel campo della stampa, fotografia e digital, metterà invece a disposizione alcune delle sue particolari cornici di cartone riciclato al 100%, raffiguranti le creatività e le grafiche che andranno a comporre il Bestiario Creativo 2013.
 
L'appuntamento è il 2 ottobre 2013 dalle 15 alle 16.30 presso l' Aula Marconi all' Università IULM di Via Carlo Bo 1 a Milano. Aperto al pubblico previa registrazione al seguente link: http://www.lasettimanadellacomunicazione.org/evento2013/nuovi-bestiari-crescono.aspx
 
L'intento di Zooppa e iStock è di invitare alla riflessione ed al confronto sul mondo della comunicazione e della creatività, e sulle rispettive evoluzioni.

Festival dell'Apprendimento

Festival dell'Apprendimento: vogliamo la tua opinione!

Valore e innovazione caratterizzeranno il Festival dell'Apprendimento, prossimo ad aprire i battenti nel centro di Padova con decine di eventi itineranti tra workshop, incontri letterari, dibattiti e interviste. L'evento dedicato a pensiero, creativita' e formazione e a tutte le forme del sapere animera' la citta' veneta dal 3 al 6 ottobre con nomi eccellenti del mondo dell'insegnamento, della psicologia, del giornalismo, della comunicazione, della cultura e dello spettacolo.

La partecipazione sara' gratuita e gli appuntamenti saranno aperti al pubblico previa registrazione sul sito dell'evento http://festivaldellapprendimento.it/, dove e' possibile consultare il programma dettagliato e stampare il proprio badge di accesso alla manifestazione. Il Festival e' gia' sui social, alle pagine di Linkedin, Twitter e di Facebook dove e' gia' nata una fitta rete di collegamenti che diffondono commenti ed entusiasmo, e il festival sara' accompagnato da un forte follow up con immagini, filmati, commenti, videointerviste e news.

Partecipa subito al sondaggio con la tua opinione sul tema dell'apprendimento come motore per lo sviluppo dell'umanità e chiave per un futuro condiviso, rispondi all'invito dell'intervista di AIF e richiedi la traccia con le domande all'indirizzo ufficiostampa@associazioneitalianaformatori.it

Sara' possibile in seguito anche mettersi alla prova sulla propria visione del futuro con dei curiosi test attitudinali.

Apprendere dal futuro: questo il tema del Festival che Padova, citta' di forte tradizione accademica, ospitera' nella sua prima edizione. Un festival di caratura nazionale con la prospettiva di diventare un appuntamento annuale e un punto di riferimento per l'intero sistema-Paese. Ad organizzare questo meeting di menti e anime e' AIF, Associazione Italiana Formatori.

Informazioni aggiornate per i giornalisti saranno collocate nella sezione press del sito http://festivaldellapprendimento.it/

Festival dell'Apprendimento

3- 6 ottobre 2013

Padova

info: ufficiostampa@associazioneitalianaformatori.it

AIF, Associazione Italiana Formatori, da 40 anni si occupa di formazione, favorisce la valorizzazione e lo sviluppo dei processi di apprendimento individuali, organizzativi e territoriali. È un Centro di Competenza in tema di metodologie per l'orientamento, la formazione, l'inserimento lavorativo e lo sviluppo professionale. Si occupa di progettazione e gestione di azioni complesse di alta formazione per la Pubblica Amministrazione e per le Organizzazioni Private.

 

EDITORIA FORMAZIONE LAVORO

36^ edizione del Master in Editoria e Comunicazione promosso da
Comunika e Palombi Editori.

Il Master ha una durata di 450 ore distribuite in 150 ORE di
formazione in aula (formula week end alternati) e 300 ore di stage
garantito da contratto a tutti i partecipanti. Alcuni dei nostri
Partner per lo stage: Armando Curcio Editore; Baldini Castoldi Dalai
Editore; Cronopio Edizioni; Edizioni Alegre; Edizioni Empiria;
Edizioni Nottetempo; Fazi Editore; Graus Editore; Guerini e Associati
Spa; Guido Liguori Editore; La Nuova Frontiera; Marcos y Marcos;
Palombi Editori; Ugo Mursia Editore; Voland;

Sono previste 2 Borse di studio a copertura totale e altre borse
parziali, facilitazioni con pagamento a rate personalizzato.

Titolo: Diploma di Master

Sede Didattica: ROMA – CENTRO CONGRESSI CAVOUR- Via Cavour 50/A (nei
pressi della Stazione Termini)



Per partecipare alle selezioni clicca o copia e incolla il seguente
link sul tuo browser: http://www.comunika.org/editoria-comunicazione/
e inserisci i tuoi dati.

Sarai contattato da Comunika.

TURISMO FORMAZIONE LAVORO

6^ edizione MASTER in MARKETING E MANAGEMENT DEL TURISMO promosso da
Comunika con CESCOT VITERBO.


DURATA: 4 mesi in formula weekend alterni + 3/6 mesi di stage
garantito e retribuito.


AGEVOLAZIONI: BORSE DI STUDIO totali e parziali, pagamento a RATE PERSONALIZZATO


TITOLO: Diploma di Master


Alcuni dei nostri partner stage: Trivago, Eden Viaggi, Legambiente
Turismo, Regione Autonoma della Sardegna e…tanti altri. Tra i Partner
Istituzionali: Centro Assistenza tecnica sviluppo imprese, Cescot
Viterbo, Unioncamere Lazio, Assoturismo, EBTL.


Per partecipare alle selezioni clicca o copia e incolla il seguente
link sul tuo browser: http://www.comunika.org/turismo-management e
inserisci i tuoi dati. Sarai contattato da Comunika



Sede: Roma

Sede: Viterbo

mercoledì 25 settembre 2013

Diventa Termoidraulico e aumenta le tue oppurtunità di lavoro


DIVENTA TERMOIDRAULICO
Con il corso professionale di  Scuola Radio Elettra
Con il corso professionale di  Scuola Radio Elettra puoi diventare termoidraulico, specializzarti e  aumentare le tue opportunità di lavoro
Il corso da termoidraulico
È un corso teorico-pratico che ti forma in modo completo: impari a progettare, installare e riparare impianti idrosanitari, termici e di condizionamento e ad occuparti della loro manutenzione.

Attestato di qualifica
Il corso per addetto qualificato all'installazione e manutenzione di impianti termoidraulici rilascia un attestato di qualifica legalmente riconosciuto e valido in tutta Europa (Legge 845/78).

Per avere maggiori informazioni clicca qui

Lavori e vuoi specializzarti?
Puoi organizzare comodamente lo studio sulla base dei tuoi impegni, perché il corso da termoidraulico è erogato in modalità e-learning:
- segui le lezioni on line quando e dove vuoi
- hai assistenza nello studio
- partecipi ai laboratori

Altre opportunità
Se vuoi lavorare nel settore dell'impiantistica, Scuola Radio Elettra ha attivato anche un corso per addetto qualificato all'installazione e manutenzione di impianti elettrici civili o il nuovo corso per patentino frigoristi.
Clicca qui per informazioni  dettagliate CLICCA PER INFO

Giovani e Imprese, torna il II Premio Sanpellegrino Campus

AL VIA IL SECONDO PREMIO SANPELLEGRINO CAMPUS VOLTO A CELEBRARE E PROMUOVERE IL TALENTO DEI LAUREATI

Il Gruppo Sanpellegrino prosegue nel suo impegno di valorizzazione dei giovani laureati e lancia la seconda edizione del Premio destinato alle migliori tesi su Acqua e Benessere, Sostenibilita' Ambientale ed Economica, Made in Italy.

Premiare il merito e il talento, accrescere la conoscenza in settori importanti per l'Italia, avvicinare i giovani al mondo del lavoro e delle aziende: questi alcuni degli obiettivi del secondo Premio Sanpellegrino Campus, (http://www.sanpellegrino-corporate.it/campus.aspx). Un riconoscimento istituito dall'azienda nel 2011  che ha coinvolto oltre quaranta ragazzi che hanno partecipato al bando e dato voce a oltre 20mila giovani tra laureati e studenti attraverso le due ricerche che hanno fotografato i loro sogni, aspettative e difficolta' nel loro rapporto con il mondo del lavoro.

Il Premio, realizzato in collaborazione con Tesionline, e' rivolto a neolaureati e laureandi che si siano interessati di "Acqua e Benessere", "Sostenibilita' Ambientale ed Economica" e "Made in Italy". Le categorie scelte quest'anno rappresentano tre aree importanti  per l'economia e il benessere del nostro Paese. Possono partecipare all'assegnazione delle tre borse di studio del valore di 1.500 euro ciascuna tutti i laureati e le laureate di tutte le facolta' che abbiano discusso una tesi di laurea triennale o magistrale/specialistica in una Universita' Italiana o Straniera nel periodo compreso tra gennaio 2009 e il 30 aprile 2014. I lavori saranno giudicati da una giuria di esperti, tra cui docenti universitari,  giornalisti  e membri del Gruppo Sanpellegrino.

Dopo il successo della prima edizione, l'azienda  ha deciso di allargare il Progetto Campus, affiancando al Premio Sanpellegrino, una serie di attivita' di Open Campus la cui finalita' e' quella di dare ai giovani gli strumenti adatti per orientarsi nel mondo delle aziende, accrescere le loro competenze e capire come collocarsi nel mondo del lavoro.

"I giovani sono una risorsa importante per la societa' di oggi e di domani- afferma Stefano Agostini, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino - Riteniamo che sia importante valorizzarli dando loro tutti gli strumenti per la piena affermazione professionale e umana. Crediamo molto nel merito e pensiamo che investire sulle persone e sulle loro competenze, a partire dai giovani, significhi dare un'occasione di crescita a tutta la collettivita'".

Il premio rientra nel piu' vasto progetto Sanpellegrino Campus, un vero e proprio "laboratorio" che l'azienda ha deciso di lanciare come novita' 2013 e proprio in un momento storico come questo in cui la questione del lavoro e' tra le piu' delicate e sentite. Si tratta di un grande cantiere che nasce con l'obiettivo di unire il mondo dell'Universita' e della Ricerca con quello delle aziende e del lavoro. E in un simile laboratorio, Sanpellegrino si impegna concretamente a valorizzare i giovani universitari, che sono una risorsa per il paese, attraverso attivita' che li vede protagonisti in prima persona. In altre parole l'azienda offre loro l'opportunita' di fare un'esperienza pratica sul campo e apre le porte dei suoi stabilimenti per insegnare quali sono le professionalita', le competenze e le qualifiche richieste per lavorare in una grande azienda che opera in un settore molto complesso e competitivo come quello delle acque minerali. Al tempo stesso mette a loro disposizione i suoi manager e i suoi dirigenti per capire meglio cosa cercano le aziende cosi' da potersi preparare  anche in vista dell'ingresso nel mercato del lavoro.

Per dare voce alle loro aspettative, Sanpellegrino crea inoltre uno "sportello digitale"  (http://www.sanpellegrino-corporate.it/rapporti-campus.aspx) che raccoglie e propone mensilmente i "Rapporti Campus", ovvero ricerche e indagini sulle aspirazioni e i bisogni dei giovani, tesi universitarie e studi sul mondo dell'acqua minerale. Dal lavoro alla salute, dalla sostenibilita' all'economia: il progetto nasce per spiegare ai giovani le potenzialita' che offre il settore e fornire le giuste motivazioni a chi non sa cosa fare da grande.

La categoria "Acqua e Benessere" indaga i vantaggi che l'acqua minerale e la risorsa acqua in generale puo' dare dal punto di vista del benessere e della salute e sotto il profilo culturale e sociale. Da non dimenticare, infatti, che la risorsa rappresenta un bene di cui l'Italia e' ricca ed un prodotto emblema della tradizione del nostro Paese.

La categoria "Sostenibilita' Ambientale ed Economica" prendera' in esame tutti quei lavori che spiegano e rafforzano l'idea che non c'e' sviluppo senza sostenibilita'. Dalla logistica ai processi produttivi passando per l'innovazione e il rispetto delle risorse naturali: la sostenibilita' e' un settore che crea opportunita' di lavoro e le condizioni per prendersi cura del futuro del nostro Pianeta. La categoria "Made in Italy", infine, trattera' tutto cio' che ha reso i prodotti italiani e l'italianita' un tratto distintivo del nostro Paese nel mondo.

 

Insubria: corso in traduzione giuridica

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELL'INSUBRIA

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN TRADUZIONE GIURIDICA DEI CONTRATTI INTERNAZIONALI E DEI DOCUMENTI SOCIETARI
 
 
Il Dipartimento di Diritto, Economia e Cultura dell'Università dell'Insubria di Como presenta la seconda edizione del corso di perfezionamento in "Traduzione giuridica dei contratti internazionali e dei documenti societari" inglese-italiano, coordinato dalla Prof.ssa Valentina Jacometti e della Prof.ssa Arianna Grasso.

Il corso si svolgerà da novembre 2013 a febbraio 2014 ed è rivolto a traduttori, giuristi, linguisti e professionisti che intendono specializzarsi, o consolidare le loro competenze, nel settore delle traduzioni giuridiche. Il corso è aperto a un minimo di 12 fino a un massimo di 50 partecipanti, selezionati sulla base dei curricula e dei titoli, e prevede una quota di iscrizione di 600,00 euro. Sono previste borse di studio a copertura totale o parziale del costo di iscrizione.

Il corso di perfezionamento in "Traduzione giuridica dei contratti internazionali e dei documenti societari" inglese-italiano ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti culturali e metodologici per affrontare la traduzione dei documenti che ricorrono con maggiore frequenza nel settore delle traduzioni legali.

È rivolto a traduttori, giuristi, linguisti e professionisti che intendano specializzarsi o consolidare le competenze già acquisite nel settore delle traduzioni giuridiche.
Il corso si articola in 60 ore suddivise in un modulo teorico e in uno pratico.
Il primo è finalizzato all'illustrazione in chiave comparatistica dei concetti giuridici, dei fondamenti dell'inglese giuridico e della metodologia della traduzione giuridica. Il secondo intende fornire gli strumenti metodologici e procedurali per affrontare la traduzione dei contratti internazionali e dei documenti societari oggetto di studio nella parte teorica. Il modulo pratico è organizzato come un vero e proprio laboratorio, attraverso la simulazione in aula del processo traduttivo, la proposta di soluzioni e spunti di riflessione e approfondimento.

L'iscrizione è possibile anche in mancanza del titolo di Laurea, purché venga conseguito prima del termine del corso. Inoltre, l'Ordine degli Avvocati di Como attribuirà 24 crediti formativi per la frequenza delle lezioni.
Sono anche previste borse di studio a copertura totale o parziale del contributo d'iscrizione.
Le domande vanno presentate entro il 7 ottobre; è possibile scaricare il bando all'indirizzo http://www.uninsubria.it/uninsubria/facolta/giuro.html alla pagina del corso in "Offerta formativa".
 
Per informazioni
Francesca Corti
Tel. +39 031.2384302 - francesca.corti@uninsubria.it
Rosario Cumbo
Tel. +39 031.2384330 - rosario.cumbo@unisubria.it

SATURA art gallery: presentazione corsi e apertura iscrizioni


I corsi di SATURA

 

Nell'ambito delle sue molteplici attività l'Associazione Culturale SATURA, è lieta di annunciare che, da questa settimana, riprenderanno le attività didattiche delle scuole annesse:

 

SCUOLA di SCRITTURA CREATIVA

Docente: Renato Di Lorenzo

PRESENTAZIONE DEL CORSO: mercoledì 25 settembre ore 18.00

 

Il corso, diviso in due sessioni (base e avanzata), cui si può aderire separatamente, si terrà tutti i mercoledì dalle ore 18.00 alle ore 19.00 a partire dal mese di ottobre. Le lezioni saranno tenute con la tecnica del workshop, quindi con commento diretto di testi, sia pubblicati, sia scritti dai partecipanti.

Non aspettare l'ispirazione: siediti e scrivi 2000 parole al giorno. È una frase di Stephen King, ma non è applicabile solo alla letteratura commerciale. Anche nel mestiere di scrittore, come in qualunque altro mestiere, nessuno nasce "imparato". Hemingway ha riscritto 39 volte il finale di Addio alle Armi. Molti scrittori lamentano il rifiuto costante, da parte degli editori, dei loro manoscritti. Spesso, se non sempre, tale rifiuto però non è dettato da preconcetti, ma solo dal fatto che il manoscritto non ha già raggiunto uno standard di pubblicabilità, e quindi richiederebbe un lungo (e costoso) lavoro da parte dell'editor. Il manoscritto di carattere solo amatoriale si distingue già nelle prime cinque pagine. Lo scopo del corso è proprio questo: farvi diventare dei professionisti pubblicabili.

 

SCUOLA di DISEGNO & PITTURA

Docente: Lorenzo Castello

PRESENTAZIONE DEL CORSO: giovedì 26 settembre ore 16.30

 

Il corso tratterà la prospettiva, il paesaggio, le nature morte, la figura umana, il ritratto e il nudo con particolare attenzione alle diverse abilità e preferenze dei singoli allievi.

Le lezioni saranno tenute tutti i Giovedì e, in funzione degli iscritti, potranno essere ripetute in tre sessioni (mattutina - pomeridiana - serale).

 

SCUOLA di FOTOGRAFIA D'ARTE

Docente: Roberto Villa

PRESENTAZIONE DEL CORSO: sabato 28 settembre ore 15.30

 

Il corso è suddiviso in cinque sessioni più una lezione introduttiva:

Lezione introduttiva alla Fotografia d'Arte: Il lavoro del Fotografo

 

1.           Introduzione alla Fotografia: teoria e pratica           7 lezioni

2.           Il Fotografo sul set Cinematografico e in Teatro               7 lezioni

3.           Il Fotografo e la Fotografia di Still-Life                   7 lezioni

4.           Il Fotografo e la Fotografia di Bellezza e di Ritratto 7 lezioni

5.           Il Fotografo e la Fotografia di Nudo                               7 lezioni

 

Le lezioni saranno tenute con la modalità del workshop, quindi con operatività diretta dei corsisti con le loro fotocamere e in stretto dialogo con il docente. Si svolgeranno il Sabato e, in funzione del numero di iscritti, potranno essere ripetute in tre sessioni (mattutina - pomeridiana - serale).

Il corso è finalizzato al raggiungimento del possesso del linguaggio visivo che, attraverso la fotocamera, consenta di realizzare riprese sempre dotate di un "senso" ben identificabile sia nell'intenzione del fotografo (foto-grafia) sia nella "lettura" del fruitore, sia esso un addetto ai lavori o no.

 

SCUOLA di MUSICA

Coordinatore: Carmen Pupillo

PRESENTAZIONE DEI CORSI: venerdì 27 settembre ore 17.30

 

La nuova scuola di musica "inSATURA" nasce con lo scopo e sul fondamento di diffondere nel modo più completo e globale la cultura musicale artistica sul territorio ligure. L'impegno più importante del nostro corpo docente, coordinato da Carmen Pupillo, sarà quello di formare giovani musicisti eclettici e versatili al fine di aiutarli ad introdursi in maniera eccelsa nel mondo della musica.

La scuola è strutturata in tre tipologie di ordinamenti didattici:

Corsi Propedeutici di musica suddivisi in due indirizzi Classico e Moderno, nati per soddisfare le esigenze e i gusti di tutti, adatti per tutte le età: corsi per bambini, ragazzi e adulti.

Avviamento al Conservatorio per bambini e giovani che dopo un corso propedeutico intendono portare avanti la propria formazione al fine di una qualificazione professionale.

Master Professionali corsi musicali di approfondimento o corsi sperimentali tenuti da affermati musicisti.

 

Si organizzano corsi di: Armonia e storia della musica, Basso, Batteria, Canto Lirico e Moderno, Contrabbasso, Chitarra Classica e Moderna, Clarinetto, Fisarmonica, Flauto, Musica Antica, Oboe, Pianoforte Classico e Moderno, Sassofono, Tastiere, Teoria e solfeggio, Trallallero genovese, Tromba, Trombone, Violino, Violoncello.

 

POSTI LIMITATI - è gradita la preiscrizione

 

Per iscrizioni o maggiori informazioni, restiamo a tua disposizione nel nostro orario di apertura: dal martedì al sabato dalle ore 15:00 alle ore 19:00

 

  • indirizzo e-mail: info@satura.it
  • sito:                 www.satura.it
  • telefono fisso:   010 246 82 84
  • cellulare:           338 291 62 43 / 366 592 81 75

 


EEC, Scuola Europea di Coaching: corsi di Leadership & Coaching

EEC, Scuola Europea di Coaching, ed i corsi di Certificazione Coach che organizziamo in tutte le principali città Italiane.

Tra Settembre e Novembre, saranno organizzati eventi formativi gratuiti, incontri e presentazioni a Torino, Milano, Bologna, Padova, Roma, Napoli e Cagliari.

In questi eventi la Scuola presenterà l'approccio al coaching e i corsi di formazione proposti ed gli interventi in azienda.

Per maggiori informazioni: info@scuolacoaching.org


LEADERSHIP e COACHING
il mondo dell'impresa incontra l'executive coaching
per saperne di più

TORINO 24 settembre

BOLOGNA 7 ottobre



EVENTI FORMATIVI GRATUITI


 

 

 SCUOLA APERTA
> per saperne di più

MILANO, 3 ottobre
ROMA, 18 ottobre
PADOVA, 29 ottobre
NAPOLI, 5   novembre

PRESENTAZIONE EEC
> per saperne di più

CAGLIARI, 11 novembre

In alcuni di questi eventi è anche possibile ricevere una sessione di coaching gratuita offerta dai nostri Executive Coach, per conoscere meglio il coaching e valutarne i benefici a livello personale e professionale.

CALENDARIO CORSI seconda metà 2013

 

 

Torino

Milano

Bologna

Roma

Padova

Napoli

Cagliari

martedì 24 settembre 2013

 

Incontro con….

 

 

 

 

 

 

giovedì 3 ottobre 2013

 

 

Scuola Aperta

 

 

 

 

 

5/6 ottobre 2013

 

Livello I-I

 

 

 

 

 

 

lunedì 7 ottobre 2013

 

 

 

Incontro con…..

 

 

 

 

12/13 ottobre 2013

 

 

Livello I-I

 

 

 

 

 

venerdì 18 ottobre 2013

 

 

 

 

Scuola Aperta

 

 

 

19/20 ottobre 2013

 

 

 

Livello I-I

 

 

 

 

26/27 ottobre 2013

 

 

 

 

Livello I-I

 

 

 

martedì 29 ottobre 2013

 

 

 

 

 

Scuola Aperta

 

 

martedì 5 novembre 2013

 

 

 

 

 

 

Scuola Aperta

 

9/10 novembre 2013

 

Livello I-II

 

 

 

Livello I-I

 

 

lunedì 11 novembre 2013

 

 

 

 

 

 

 

Presentaz. EEC

16/17 novembre 2013

 

 

Livello I-II

 

 

 

Livello I-I

 

23/24 novembre 2013

 

 

 

Livello I-II

 

 

 

 

30 nov/1 dic

2013

 

 

 

 

Livello I-II

 

 

Livello

I-I

14/15 dicembre 2013

 

 

 

 

 

Livello I-II

 

 

Incontro con… La Scuola Europa di Coaching invita responsabili delle Risorse Umane, e dirigenti di azienda a discutere di modelli formativi, stili di leadership e benefici del coaching in azienda.

Scuola Aperta: I coach della EEC vi spettano in sede per approfondire le informazioni sui nostri corsi e sul coaching in generale

Presentazione EEC: la EEC presenta il suo modello di riferimento ed i suoi corsi

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI