martedì 30 giugno 2009

ENEA-Seminario Immagini a microonde per diagnosi tumore seno


Ente per le Nuove tecnologie, l'Energia e l'Ambiente

SEMINARIO
Immagini diagnostiche a microonde per mezzo di tecniche di insiemi di livello
per la rilevazione precoce del tumore al seno
A cura del Gruppo di Modellazione e Simulazione Numerica
Universidad Carlos III de Madrid

9 luglio 2009, ore 10.00
Centro Ricerche ENEA Casaccia
Via Anguillarese, 301
Edificio F65 – Sala Riunioni – II Piano


Verrà presentata una nuova strategia di inversione per la rilevazione precoce del tumore del seno basata su una nuova tecnica di insiemi di livello multifase. Questa nuova tecnica di insiemi di livello è stata adattata alla situazione specifica della ricostruzione di immagini per il seno. Essa tiene conto dell'elevata complessità dei tessuti del seno e del fatto che, tipicamente, solo pochi dati elettromagnetici sono disponibili per la rilevazione di tumori molto piccoli all'interno di strutture così complesse. Per descrivere i diversi tipi di tessuti mammari vengono impiegate due (tre, nel caso di regioni incognite di epidermide) funzioni di insiemi di livello; ognuna di queste regioni può avere una topologia complessa ed una struttura interna che deve essere stimata dai dati a microonde simultaneamente con le regioni di interfaccia. L'algoritmo consiste in numerosi stadi di complessità crescente per cui, ad ogni stadio, un numero sempre maggiore di dettagli sulla struttura anatomica del seno viene incorporato nel modello di inversione.
I modelli sintetici 2D del seno che sono stati utilizzati per creare i dati simulati sono basati su immagini MRI reali e sono perciò abbastanza realistici. I risultati dimostrano la potenzialità e la fattibilità della tecnica ad insiemi di livello proposta nel rilevare, localizzare e caratterizzare, in un tale realistico modello di seno, un piccolo tumore nei suoi primi stadi di sviluppo.
(N.B. Il seminario verrà tenuto in lingua inglese)


PER MAGGIORI INFORMAZIONI:Dott. Paolo D'Attanasio
Dipartimento Tecnologie Fisiche e Nuovi Materiali
Laboratorio di Campi Elettromagnetici
Centro Ricerche Casaccia
Via Anguillarese, 301 Tel. +39 06 3048 6226
I-00123 S. MARIA DI GALERIA RM Fax: +39 06 3048 3989
paolo.datanasio@enea.it

Gestire i rifiuti e capire i Raee: un modulo di aggiornamento e approfondimento

FORMAZIONE PERMANENTE SUI RIFIUTI

_____________________________________

Abbiamo il piacere di presentare un seminario della Formazione permanente sulla gestione dei rifiuti, previsto in Milano per il giorno mercoledì 22 luglio 2009.

"Gestire i rifiuti e capire i Raee: un modulo di aggiornamento e approfondimento"


Milano, mercoledì 22 luglio 2009
Relatori: Paola Ficco (Giurista ambientale) Maria Letizia Nepi (Vice Segretario Fise Unire – Unione imprese recupero)

Il tema della Gestione dei Rifiuti così come rivisto dal Codice ambientale e dalle recenti modifiche è materia di estremo interesse per tutti i produttori e i gestori di rifiuti.

Tutti questi soggetti sono possibili soggetti passivi di sanzioni amministrative e penali in relazione alla condotta posta in essere od omessa.

Legislazione complessa, in continua evoluzione e principi giuridici spesso sconosciuti smarriscono e confondono.

Nel Seminario sarà riservato spazio all'aggiornamento normativo e all'approfondimento di una serie di temi che, anche se non più nuovissimi, necessitano di puntualizzazioni e specifiche ulteriori. Il tutto anche con riferimento ai Raee, sempre in balia di una legislazione incompleta e più che mai farraginosa. Questo però non significa che non valgano criteri e regole generali che, se non osservate, possono integrare gli estremi di condotte perseguite – a vario titolo – dall'ordinamento giuridico.


Segreteria organizzativa
Rossana Franzoni
telefono 02 45487380
segreteria.formazione@reteambiente.it

Edizioni Ambiente srl
via N. Battaglia 10
20127 Milano
telefono 02 45487277
fax 02 45487333
www.edizioniambiente.it

Offerte Last Minute per i Corsi di Italiano ILM

Una importante occasione per specializzarsi nella conoscenza e pratica della lingua italiana è offerta dall'Istituto Linguistico Mediterraneo.

Si tratta in pratica di Corsi Last Minute organizzati a Viareggio e Pisa, o meglio, si tratta di Corsi Vacanza con soggiorno incluso indirizzati soprattutto a studenti stranieri per imparare al meglio la lingua italiana e per sviluppare le capacità comunicative sempre sotto la guida di insegnanti madrelingua specializzati.

Per conoscere tutti i dettagli dell'offerta, visita:

"Offerte Last Minute per Corsi di Italiano"
http://www.ilm.it/it/last-minute.shtml

lunedì 29 giugno 2009

Laurea OnLine Ingegneria Informatica. Niente di piu' reale


Niente di più reale
Strumenti e metodi avanzati dell'informatica permettono oggi al prestigio e all'affidabilità dei corsi di laurea del Politecnico di superare i limiti di spazio e tempo.
Con la Laurea OnLine in Ingegneria Informatica del Politecnico di Milano lezioni, spiegazioni, colloqui con docenti e tutor, discussioni tra alunni e prove in itinere si svolgono interamente in rete, mentre gli esami, a garanzia della serietà e del rigore, si svolgono in sede. È un percorso di studi completo, appositamente ideato per formare figure professionali competenti e altamente qualificate.

Laurea OnLine in Ingegneria Informatica del Politecnico di Milano.
Realmente unica.


www.laureaonline.polimi.it


IED Milano presenta Apriti IED 2009: 1-3 luglio

L’Istituto Europeo di Design di Milano presenta:

APRITI IED 2009

1-3 luglio 2009

Via Sciesa, 4

IED Design, IED Arti Visive, IED Moda Lab e IED Comunicazione festeggiano la fine dell’Anno Accademico 2008/2009 proponendo

una serie di manifestazioni culturali, eventi e incontri che faranno da cornice alla mostra dei migliori progetti realizzati

dagli studenti delle quattro Scuole IED

L’Istituto Europeo di Design di Milano presenta APRITI IED 2009, tre giornate in cui la Scuola apre le porte delle proprie sedi e ospita appuntamenti culturali, incontri e conferenze dove la creatività e il talento saranno i protagonisti. Tre giorni per toccare con mano la vita di un anno di IED.

La Sede di Via Sciesa 4 sarà aperta al pubblico da mercoledì 1 a venerdì 3 luglio, per accogliere tutti coloro che sono interessati al mondo del design, delle arti visive, dalla moda e della comunicazione. Studenti, aziende, professionisti, giornalisti, opinion leader ma anche giovani interessati alle iniziative dell’Istituto e semplici curiosi saranno i benvenuti e potranno lasciarsi coinvolgere dall’atmosfera creativa di IED in un mix di iniziative pensate per informare, coinvolgere e arricchire. Vetrina di giovani talenti, di abilità, competenze, gusto e sensibilità acquisiti nell’arco di un percorso didattico, APRITI IED testimonia la costante ricerca di crescita e sviluppo di capacità culturali, creative e critiche, obiettivo di fondo della formazione IED. Ricca l’agenda di appuntamenti previsti:

· 01 luglio 2009

MOSTRA APRITI IED
Inaugurazione: 1 luglio, h 18.00
Apertura mostra: 2 e 3 luglio, 09.00 – 22.00

Istituto Europeo di Design – Via A. Sciesa, 4

Il 1 luglio alle ore 18.00 inaugura, con cocktail e musica nel cortile di Via Sciesa 4, la Mostra Apriti IED. Modelli, installazioni interattive, video, suoni e immagini creeranno un percorso di visita coinvolgente e affascinante. Un tour per entrare nella vita quotidiana di uno studente IED: dal lavoro sui progetti e nei laboratori, alle conferenze organizzate nell’ambito del progetto IED Talks, per arrivare ai modelli e alle installazioni presentate durante le discussioni di Tesi 2008/2009. Passando dai momenti di svago e di relax, aneddoti di vita vissuta di giovani studenti che si affacciano al mondo del lavoro, ai premi che hanno riconosciuto e testimoniato la loro creatività, originalità ed energia. La Mostra rimarrà esposta fino a settembre.

· 01 luglio 2009, ORE 18.00

Conferenza IN-SONORA

Istituto Europeo di Design – Via A. Sciesa, 4

Ingresso libero

In concomitanza con l’inaugurazione della Mostra, presentazione di IN-SONORA, happening di arte sonora ed interazione giunta alla sua quinta edizione, nata a Madrid con la collaborazione di artisti internazionali ed ora in programma di giungere anche nella città di Milano. Sarà presente il curatore, Mario Gutiérrez.

· 02 luglio 2009, ORE 16.30

“Mi dia un'idea di 18 cm ovvero, la pubblicità come non-scienza”

Istituto Europeo di Design – Via A. Sciesa, 4

Ingresso libero

Tavola rotonda e presentazione del libro “Mi dia un'idea di 18 cm ovvero, la pubblicità come non-scienza” di Dario Diaz - Edizioni ExCogita. Interverranno Dario Diaz, autore del libro e Matteo Battiston, Direttore IED Comunicazione; modererà la discussione Luciana Bianciardi, editore.

· 02 luglio 2009, ORE 20.00

IED Moda Lab Graduates 2009 - Fashion Show

Teatro: Via Pompeo Leoni, 3

Ingresso su invito Per info: p.r@milano.ied.it

Con una sfilata-evento, giovedì 2 luglio 2009 alle ore 20.00, l’Istituto Europeo di Design di Milano presenterà i migliori abiti ideati e realizzati dagli studenti dell’ultimo anno dei Corsi Fashion Design e Textile Design - IED Moda Lab Milano, come progetti di Tesi.

· 03 luglio 2008

Cerimonia di consegna dei diplomi

ORE 10.00 – 13.00 IED Arti Visive e IED Design

Istituto Europeo di Design – Via Sciesa, 4

ORE 14.00 – 18.00 IED Moda Lab e IED Comunicazione

Spazio Teatro IED Moda Lab – Via Pompeo Leoni, 3

· 03 luglio 2009, ORE 22.30 – 4.00

Festa di fine Anno Accademico Graduates 2009

Amnesia - Via Gatto s/n

Ingresso libero

L’Istituto Europeo di Design presenta Graduates 2009, una serata dedicata agli studenti IED e non solo, per festeggiare la fine dell’Anno Accademico e l’arrivo dell’estate.

IED MILANO

UFFICIO COMUNICAZIONE

Via Sciesa 4

20135 Milano

Fabrizia Capriati - f.capriati@milano.ied.it
Roberta Zennaro – r.zennaro@milano.ied.it

Tel: 02.5796951

www.ied.it

COME DIVENTARE “CINTURE NERE” PER AUMENTARE LA COMPETITIVITA’ AZIENDALE

MILANO, 29 giugno 2009 – Riparte il 22 settembre, a Milano, la 14a edizione del “Master 6Sigma®. Business Excellence: l’eccellenza in tutti i processi aziendali”. Un percorso formativo ideato e realizzato dalla Galgano Formazione che si sviluppa in tre percorsi così strutturati: 20 giornate di formazione per il ruolo 6 sigma Black Belt, 12 giornate per gli UpGrading Bleck Belt e 8 giornate per i 6 sigma Green Belt. Si tratta di un’opportunità di formazione avanzata per aziende all’avanguardia nel processo di apprendimento continuo dei loro dirigenti. Per informazioni rivolgersi a Segreteria Corsi Galgano Formazione tel. 02.39605222 – e-mail infogf@galganogroup.it.

L’obiettivo dell’iniziativa Galgano è quello di far acquisire competenze di Black Belt* creando una nuova figura professionale, ormai indispensabile nell’era della conoscenza, che esprima la massima competenza e abilità disponibile in azienda nell’elaborazione e interpretazione dei fatti aziendali. Lo scopo del Master, infatti, è la formazione di leader tecnici, utilizzatori evoluti, oltre che docenti interni, di saperi e strumenti tipici del 6 sigma. Sono tre i principali benefici che derivano alle imprese da queste figure inserite nelle varie aree aziendali per fungere da agenti di cambiamento: disporre di persone capaci di sviluppare e condurre gruppi al miglioramento, ottenere orientamenti utili per il management nella formulazione e conseguente implementazione dei piani di miglioramento, utilizzare e disseminare gli strumenti e i metodi 6sigma®.

Il Master è indirizzato a responsabili di Line delle diverse aree aziendali, chiamati ad affrontare le problematiche dell’area e a migliorarne le prestazioni. Anche le figure professionali che all’interno dell’azienda sono coinvolte nel cambiamento e nello sviluppo di processi possono trarre benefici da questo tipo di formazione. Neolaureati che intendono acquisire e padroneggiare la metodologia, inoltre, possono accedere al Master che consentirà loro di affacciarsi all’attività lavorativa disponendo di una guida operativa e pratica all’approccio e alla soluzione di problemi.

Il percorso formativo si sviluppa in un periodo di circa quattro mesi per consentire ai partecipanti di scegliere, impostare, sviluppare e concludere uno progetto 6sigma. Ad ogni manager verrà infatti assegnato un tema di progetto concordato con l’azienda. Un consulente Galgano svolgerà attività di tutor.

Il Master è dedicato alle aziende sia industriali che di servizi, di tutti i settori merceologici, che devono migliorare la competitività per stare sul mercato globale, che si sono date obiettivi “breakthrough”, che hanno scelto come primo fattore di successo la Qualità e che hanno, infine, deciso di trasformare il miglioramento qualitativo in benefici economici tangibili.

Le esperienze internazionali e italiane hanno dimostrato come in pratica, applicando appunto il 6sigma, si riesca ad ottenere un grandissimo miglioramento nelle performance aziendali.

Il Gruppo Galgano è la società leader nel campo della consulenza di direzione e formazione manageriale, certificata UNI EN ISO 9001:2000. Il Gruppo è formato da 80 consulenti che operano nel settore Industria, Servizi e Pubblica Amministrazione, con uffici a Milano, Madrid e Barcellona.

Per informazioni: Silvana Gainotti – Cleide Sisti - Ufficio Stampa GRUPPO GALGANO tel.02.39.605.295–335.73.50.510 silvana.gainotti@galganogroup.it

mercoledì 24 giugno 2009

MASTER ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO UPC/ACMA 2009-2010


MASTER E CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA

ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO UPC / ACMA MILANO 2009-2010


ACMA Centro Italiano di Architettura organizza a Milano il programma di Master e Formazione Continua in Architettura del Paesaggio realizzato a partire dal 1983 a Barcellona dall'Universitat Politécnica de Catalunya, tra i più riconosciuti e autorevoli programmi formativi europei del settore. Il titolo è riconosciuto dalla EFLA. La finalità del master consiste nel raggiungere la formazione standard europea per architetti del paesaggio secondo i parametri formativi indicati dall'associazione al fine di omologare e certificare le attività professionali del settore nell'ambito UE. Il master di secondo livello (1500 ore di cui 750 frontali) intende sviluppare una capacità di lettura trasversale alle diverse discipline (dalla fotografia alle scienze ambientali, dalla pianificazione all'ingegneria) dei fenomeni presenti sul territorio e di intervento a tutte le scale anche attraverso l'impiego di modalità, tecniche e materiali innovativi, seguendo le direttive europee riferite direttamente o indirettamente all'ambiente e al paesaggio. Il programma permette un percorso di formazione flessibile ed articolato per moduli didattici di 50 ore o multipli (workshop di progettazione, seminari teorici, viaggi, incontri, itinerari, ecc.) all'interno del quale ogni partecipante potrà operare scelte specificatamente adatte alle proprie caratteristiche, attitudini, esigenze. La frequenza dei singoli moduli comporta il rilascio di diplomi post-laurea della UPC di Barcellona. Grazie ai temi affrontati e al livello particolarmente elevato dei docenti invitati, selezionati tra le più significative esperienze europee, il programma gode del patrocinio dei maggiori organismi nazionali e internazionali preposti al controllo e della gestione dello sviluppo compatibile ed integrato del territorio così come previsto dai protocolli internazionali sull'ambiente e dalla Convenzione Europea del Paesaggio. I programmi del master e dei corsi post-laurea della UPC/ACMA presentano i requisiti per l'ottenimento di borse di studio a copertura totale messe a disposizione da fondazioni, enti e istituzioni pubbliche (Province, Regioni) anche a carattere internazionale.

Direzione Jordi Bellmunt (Barcellona), Joao Nunes (Lisbona), Antonio Angelillo (Milano).


CALENDARIO 2009 PRESENTAZIONI DEL MASTER

PER LA DIREZIONE SARA' PRESENTE ANTONIO ANGELILLO

25 giugno-roma facoltà di architettura ludovico quaroni università la sapienza - via flaminia 70 - ore 10.00

25 giugno-aversa II università di napoli, san lorenzo - ore 16.30

29 giugno-napoli università federico II - via forno vecchio - ore 10.00

2 luglio-milano camplus rubattino - via caduti di marcinelle, 2 - ore 18.00

Gli interessati possono contattare la segreteria di ACMA acma@acmaweb.com 02 70639293 oppure il cellulare 338 7945752.


Per informazioni:

ACMA Centro di Architettura

via Antonio Grossich 16, 20131 Milano

Tel. +39 02.70639293 Fax.+39 02. 70639761

martedì 23 giugno 2009

IED Milano presenta Apriti IED 2009: 1-3 luglio


L’Istituto Europeo di Design di Milano presenta e ti invita a

APRITI IED 2009

1-3 luglio 2009

Via Sciesa, 4 - Milano

Dall’1 al 3 luglio, IED Milano aprirà le porte delle proprie Sedi per offrire a studenti,

aziende e giornalisti l’occasione di conoscere e vivere il mondo IED attraverso progetti, mostre, incontri, happening.

Tre giorni per toccare con mano la vita di un anno di IED.

Creatività e talento saranno i protagonisti di un calendario di appuntamenti ricco e aperto a tutti.


Per informazioni e accrediti:

Roberta Zennaro - Ufficio Stampa IED Milano

Via Sciesa, 4
20135 Milano
Tel. 02.5796951
Fax. 025457382
r.zennaro@milano.ied.it

www.ied.it
www.myownshow.it

lunedì 22 giugno 2009

Il tuo sito web funziona? Scoprilo con questo corso

Connecting-Managers® ti invita al corso:
Sito Web
Cosa serve "davvero" per farlo funzionare!
Giovedì 9 Luglio 2009
Verona
Ore 14,00-18,00

Di cosa parliamo?
Parliamo del sito web, come funziona, a quali obiettivi può portare, i trucchi per entrare nei motori di ricerca.

Quando?
Giovedì 9 Luglio 2009, dalle ore 14,00 alle ore 18,00

Dove?
A Verona c/o il Centro Congressi Carraro.

A chi si rivolge?
A tutti coloro che vogliono far fruttare il sito web aziendale, per non lasciarlo solo come una passiva dimostrazione che anche il proprio marchio è in rete.

Perché non mancare?
Per conoscere uno strumento importante e imparare a gestirlo, e capire che cosa un sito può fare per la tua azienda.

Cosa offre?

Un programma che prevede di sondare non solo l'universo del sito web ma anche il suo "comportamento" una volta messo in rete, quindi il funzionamento dei motori di ricerca, l'importanza del traffico e come ottenerlo.

Chi è il formatore?
Franco Dalfovo
, Web specialist presso Strike Web. Un giovane imprenditore che si occupa quotidianamente delle problematiche riguardanti la presenza su internet.
Antonio Monizzi, responsabile della formazione e coordinatore del Progetto "Academy: Formazione & Relazione" di Connecting-Managers®.

La quota di partecipazione?
Il prezzo di ogni incontro è di euro 159,00 + 20% IVA.
La quota di iscrizione comprende: Materiale didattico, Manuale sulla Comunicazione, Esercitazione in aula, Attestato di Partecipazione.

Se arrivo da lontano?
Offriamo il pernottamento (con prima colazione) gratuito per tutti quelli che arrivano da oltre 300km.

Se sono interessato ma non posso venire?
Tutti i corsi potranno essere svolti, su richiesta anche presso la tua sede (Corsi In House). Nel caso intendi prenotare un corso specifico presso la sede della tua azienda, contattaci.

Se sono un formatore come posso fare per promuovere i miei corsi?
Puoi fare una convenzione con noi, invia il tuo profilo a: info@connecting-managers.com

Come fare per vedere il programma completo?
Clicca qui: http://www.connecting-managers.com/index.jsp?doc=3503

Vedi chi ha partecipato ai nostri corsi:
http://www.connecting-managers.com/index.jsp?code=786

Se desideri ricevere ulteriori informazioni ed iscrizioni invia una mail di richiesta con i tuoi dati a:
roberta.benedetti@connecting-managers.com


Per maggiori informazioni:
Roberta Benedetti
Connecting-Managers®
Cell.: 347.6835938


Diggita compie 2 annni e regala il 100% di adsense revenue sharing

Il 26 giugno 2009 sarà il secondo compleanno per www.diggita.it e per festeggiare l'evento con tutti i suoi utenti lo staff ha deciso in via eccezionale di impostare il raddoppio dei guadagni adsense verso tutti gli iscritti PER SEMPRE e per tutti gli articoli inseriti.

Per attivare la promozione basterà mandare una richiesta via email al responsabile adsense: adsense@diggita.it entro e non oltre il 26 giugno 2009.

Nella richiesta sarà necessario indicare i propri blog o siti, ed il nome-cognome di un responsabile con soggetto "portami al 100%"

La promozione è aperta a tutti i gestori di blog e siti che ne faranno richiesta entro il 26 giugno!!


Per ulteriori dettagli aggiornati vi invitamo infine a seguire il nuovissimo blog di diggita: http://blog.diggita.it



diggita ed AdSense

Il sistema è molto semplice, Diggita ti riconosce una percentuale di guadagno dagli articoli che pubblicherai all'interno di diggita.it, segnala il tuo codice Google AdSense ID sul tuo profilo diggita cliccando su modifica. Una volta inserito il codice completo cliccare su "salva" in fondo alla pagina. Così facendo in ogni articolo che scriverai sulle pagine di diggita.it presenterà una quota del 50% di tuoi annunci AdSense per sempre.

NB: quando sei loggato non visualizzerai mai il tuo codice adsense nelle tue pagine per evitare click sui tuoi stessi adsense.

Grazie a diggita.it i tuoi annunci avranno una visibilità superiore e riuscirai a far aumentare il numero di visualizzazioni adsense ed aumentare i guadagni sul tuo conto AdSense . Più i tuoi articoli saranno popolari e più saranno alti i ricavi, Google stesso provvederà ogni inizio mese a pagare la parte guadagnata su diggita.it tramite assegno o bonifico attraverso il servizio AdSense


Per impostare adsense basta avere un account su google Gmail e un sito internet, se non si ha un sito internet basta impostare "www.diggita.it" come sito personale.
Una volta aperto un account di adsense si potrà segnalare il codice su diggita e iniziare a guadagnare immediatamente.

Cos'è AdSense

AdSense E' il programma che ti permette di guadagnare in modo semplice e veloce attraverso annunci pubblicitari che compariranno sulle tue pagine diggita.it! ora, ci vogliono pochi secondi e non costa niente!

Quali i vantaggi?

E' l'unico programma che premia non solo il tuo impegno nell'aggiornare diggita.it con notizie, giochi, video di interesse e di qualità ma anche il tuo entusiasmo nel coinvolgere gli amici ad iscriversi! Più siamo e più guadagnamo.

Come si guadagna?

Il suo funzionamento è semplicissimo: si segnalano articoli su diggita.it, il 50% dei click generati su diggita.it andrà all'utente, mentre il restante 50% andrà ai gestori del sito. In parole più semplici:
* tu scrivi un articolo su diggita
* L'articolo, una volta inserito all'interno di diggita, visualizzerà annunci adsense Per Sempre e ad ogni 10 visualizzazioni, 5 impressioni saranno di tuoi annunci adsense.

Ogni annuncio che comparirà nelle notizie che hai pubblicato su diggita.it genererà dei ricavi giornalieri proporzionali alla popolarità ed al numero di visite. Diggita.it si occupa di visualizzare i tuoi annunci e Google AdSense conteggerà in tempo reale il numero di visualizzazioni ed i guadagni.

Come raddoppiare i guadagni fino al 100% degli AdSense visualizzati nei miei articoli?

E' anche possibile guadagnare sul 100% degli adesense visualizzati nei propri articoli. Basta segnalare il sito o blog che si gestisce allo staff, con il nome cognome e indirizzo email del gestore, lo staff provvederà a valutarlo e se ritenuto idoneo potrai raddoppiare i guadagni.

Come monitorare i guadagni con i canali di AdSense

Google AdSense mette a disposizione alcuni criteri di monitoraggio per aiutarti a capire il numero di visite e i guadagni generati dal sito diggita.it. Per monitorare in tempo reale i guadagni con diggita.it utilizza i canali di monitoraggio URL, in questo modo potrai monitorare le prestazioni su tutti gli articoli inseriti su diggita. Puoi inserire l'indirizzo www.diggita.it ma anche l'indirizzo di un singolo articolo su diggita.

Per creare un canale URL:

1. Accedi al tuo account adsense all'indirizzo https://www.google.com/adsense

2. Fai clic sul link Impostazioni AdSense e quindi su Canali di monitoraggio.


3. Cliccare su "Canali URL" e "aggiungi nuovi canali URL" Nel campo di testo URL, immetti diggita.it o l'URL completo della notizia pubblicata, fai clic su aggiungi nuovo canale.


Il nuovo canale URL inizierà a monitorare i dati quasi immediatamente.


http://www.diggita.it/adsense.php


martedì 16 giugno 2009

"Rifiuti e "risk management" - 2 giorni per prevenire e risolvere le criticità di gestione



FORMAZIONE PERMANENTE SUI RIFIUTI
_____________________________________

"Rifiuti e "risk management"
2 giorni per prevenire e risolvere le criticità di gestione (dal formulario all'Adr) attraverso le buone pratiche e il posizionamento delle responsabilità in azienda"

Roma, mercoledì 8 luglio
Relatori: Paola Ficco e Gianni Cramarossa

Roma, giovedì 9 luglio
Relatori: Paola Ficco e Claudio Rispoli

Seminari di approfondimento

Presentazione del Seminario

Il settore della gestione dei rifiuti è caratterizzato da un elevato livello di complessità non solo di carattere normativo ma anche di carattere tecnico e gestionale.

Ne derivano elevate criticità in termini di "rischi manageriali" per chi gestisce e dirige le aziende impegnate nell'intera filiera del rifiuto: dalla produzione allo smaltimento/recupero finale. Criticità che il Seminario intende focalizzare e risolvere.

Senza dimenticare il ruolo svolto dal produttore/detentore dei rifiuti al quale le norme vigenti attribuiscono chiari obblighi e responsabilità in tema di classificazione/caratterizzazione del rifiuto e di compilazione del formulario; inoltre anche le norme ADR individuano la figura dello speditore, che spesso coincide col produttore/detentore, quale primo anello della catena degli operatori del trasporto, attribuendogli, fra l'altro, la responsabilità della corretta classificazione ADR del rifiuto da trasportare.

Si pone, pertanto, l'esigenza di organizzare e gestire le proprie aziende assicurando al proprio interno un'adeguata conoscenza della legislazione in essere e degli strumenti per operare con il massimo grado di efficacia e di sicurezza anche – e soprattutto – per evitare criticità derivanti dall'azione del soggetto posto a monte o a valle del proprio operato.

Questo Seminario è stato progettato per fornire ai partecipanti:

* i principali elementi di buona gestione tecnica e di buona pratica (cd. best practices) per una corretta gestione delle proprie attività e dei propri processi aziendali, sia nell'ottica della loro efficacia, sia pensando alla prevenzione dei rischi connessi ad un settore così impegnativo;
* un quadro delle responsabilità civili e penali connesse con la gestione di tali attività ed un aggiornamento dei principali aspetti legislativi ad esse collegate;
* l'evidenza della strettissima interconnessione tra le norme inerenti i rifiuti ed altre norme di settore, quali l'ADR nonché quelle relative alla classificazione ed etichettatura delle sostanze e dei preparati pericolosi ed alla sicurezza negli ambienti di lavoro. In particolare le norme per la classificazione ed etichettatura delle sostanze pericolose sono necessarie per la corretta classificazione di un rifiuto e per l'attribuzione delle sue caratteristiche di pericolo, risultando così fondamentali per la sicurezza di tutte le varie fasi di gestione del rifiuto: dal suo deposito, al carico ed al trasporto, fino al trattamento.

Queste tematiche sono, tra l'altro, decisive ai fini della corretta compilazione del formulario di identificazione, documento di fondamentale importanza per tutti i soggetti coinvolti nella gestione dei rifiuti, che esplicita e riassume le best pracitces aziendali adottate sia relativamente alla produzione e gestione dei rifiuti, sia rispetto alla gestione del rischio.

Data la complessità degli argomenti, l'esposizione è stata suddivisa in due giornate.

Destinatari

Il corso è destinato in particolare a: Responsabili e Consulenti ambientali, Titolari, Dirigenti e Responsabili delle Aziende che effettuano attività di produzione, raccolta e trasporto, stoccaggio, selezione, trattamento, recupero e smaltimento dei rifiuti, chimici che gestiscono laboratori di analisi di rifiuti.

Inoltre potranno trovare interesse le figure professionali incaricate di gestire le problematiche legislative e quelle inerenti Qualità e Ambiente presso Enti pubblici competenti o organi di controllo.

Attestato

Alla fine del Seminario verrà rilasciato ai Partecipanti un attestato di frequenza.

Prerequisiti

Non sono previsti particolari prerequisiti




Per consultare il programma e per iscriversi al seminario dell'8 luglio 2009 >>


Per consultare il programma e iscriversi iscriversi al seminario del 9 luglio 2009 >>



Per maggiori informazioni >>

www.reteambiente.it

In allegato:

Il programma dei seminari e i moduli di adesione in formato pdf.


Segreteria organizzativa
Rossana Franzoni
telefono 02 45487380
segreteria.formazione@reteambiente.it

Edizioni Ambiente srl
via N. Battaglia 10
20127 Milano
telefono 02 45487277
fax 02 45487333
www.edizioniambiente.it
www.reteambiente.it

Corso aggiornamento norma UNI EN ISO 9001:2008

Gentilissimi,

con l'entrata in vigore della norma UNI EN ISO 9001:2008, pubblicata in Italia lo scorso 26 novembre 2008, vi sarà l'obbligo di aggiornare i sistemi di gestione esistenti e le competenze dei responsabili qualità di tutte le aziende.

Desideriamo pertanto invitarLa al seminario tecnico che si terrà Sabato 27 giugno 2009 alle ore 9,00 presso il centro congressi dello Sporting Hotel Villa Maria, www.sportingvillamaria.it, sito in Francavilla al Mare, Contrada Pretaro, organizzato dallo Studio Paolini in collaborazione con L & L Comunicazione.

È necessario iscriversi scaricando e compilando questo coupon, da restituire via posta, via mail o via fax a uno dei recapiti in calce; l'ingresso per la stampa è assolutamente gratuito, data l'importanza della normativa di cui portiamo a conoscenza.

Per referenze ed approfondimenti, la preghiamo di consultare il sito internet www.pietropaolini.com.

La ringraziamo per l'attenzione prestata; l'occasione è gradita per porgere i nostri migliori saluti.

Studio Paolini S.a.s. di Paolini Pietro & C.
Via Naz. Adriatica Sud, 114 – 66023 Francavilla al Mare (CH)
Tel. 085.4917377 Fax 085.7992530
Web:
www.pietropaolini.com
E-mail wellcome@pietropaolini.com



Da: Studio Paolini - L & L Comunicazione <luisaferretti81@yahoo.it>

venerdì 12 giugno 2009

Diventa Laughter Yoga Leader e apri il tuo Club della Risata. 28-29 giu. Rimini

28-29 giu. Rimini - Diventa Laughter Yoga Leader e apri il tuo Club della Risata!

Si terrà per la prima volta a Rimini il 27-28 giugno il seminario formativo di Yoga della Risata condotto da Laura Toffolo che consentirà ai partecipanti di ricevere il certificato
di Laughter Yoga Leader della scuola internazionale di Madan Kataria ed aprire il Club della risata nella propria città, nel proprio quartiere, e .. perchè no.. nella propria azienda!!!

Sono ormai più di 6.000 i Club della Risata diffusi in 60 paesi del mondo, cellule di benessere in continua espansione.. perchè si sa: ridere è contagioso!

Durante il workshop verranno mostrate e insegnate:
- tecniche sviluppate dal Dr. Kataria per stimolare la risata;
- tecniche per realizzare una Sessione di risata
con i bambini, gli anziani, negli ambienti di lavoro, nelle strutture sociali ecc.;
- tecniche di risata per rimuovere le inibizioni ed acquisire più stima in sé stessi;
- linee guida
per dare inizio e gestire un Club della risata...

Leggi tutto il programma e iscriviti per tempo!!
http://www.managerzen.it/annunci/annunci_home/workshop_della_risata.html

Corsi di Moda e Comunicazione ecco le borse di studio

Una importante opportunità per chi desidera frequentare dei corsi legati al mondo della moda e della comunicazione multimediale è stata introdotta dalla Provincia di Pisa.
Si tratta della cosiddetta Carta ILA (Individual Learning Account), in pratica una borsa di studio che viene erogata come carta di credito prepagata che copre fino a 2.500 € per i costi relativi alla frequenza dei corsi formativi.

I corsi che si possono finanziare sono esclusivamente quelli erogati da agenzie formative accreditate, come Urban Valdera i cui corsi, sia nel settore Moda che Comunicazione multimediale, sono inseriti nello speciale Catalogo dell'offerta formativa della Provincia di Pisa.

Per tutte le informazioni sulle modalità di attivazione della carta ILA contatta il Centro per l'Impiego più vicino:

* Centro Impiego di Pisa, Via P. Nenni, 24 tel. 050 929938
* Centro Impiego di Pontedera Via Rinaldo Piaggio, 7 tel. 0587 255313
* Centro Impiego di Santa Croce Via Donica,17 tel. 0571 30888
* Centro Impiego di Volterra, Piazzetta San Michele, 2 tel. 0588 90000

I corsi finanziabili con Carta ILA

Area MODA

* Laboratorio Moda
* Corsi di Modellistica
* Laboratori Sartoria
* Modellistica industriale CAD Avanzata (specialistica)
* Fashion CAD (specializzazione)
* Fashion Design - 1° anno
* Stilista Designer di Moda - (specialistica)
* Shoe Project Manager
* CAD Calzatura

Area COMUNICAZIONE

* Digital Design 'PAPER'
* Digital Design 'WEB'
* Digital Design 'VIDEO & ANIMATION'
* Web Design & Animation


Contatti

Agenzia Formativa Urban Valdera
Via Tosco Romagnola 201/B - 56025 Pontedera - PISA - Tel. e Fax 0587.53764
info@urbanvaldera.it
http://www.urbanvaldera.it/

giovedì 11 giugno 2009

Clima 81: dall'indagine di clima al miglioramento delle performance.

In Italia il 27% dei lavoratori è vittima di stress prolungato e si stima che il 50-60% delle giornate di malattia siano imputabili a esso. Si calcola che, solo nell’Unione Europea, il costo economico annuo dello stress prolungato ammonti a oltre 20 miliardi di euro e colpisca circa 40 milioni di persone.

Sono dati allarmanti, senza ombra di dubbio, ma in Italia siamo abituati da anni a notizie di questo genere che indignano, scatenano polemiche e si dimenticano mediante una sorta di rimozione collettiva.

Se parliamo di benessere e di contenimento dello stress, siamo tutti chiamati in causa, indipendentemente del tipo di lavoro, mansione e ambito di attività, perché la presenza di persone motivate in un’impresa aumenta il valore di tutta l’azienda e la sua forza sul mercato. Gli imprenditori europei stanno prendendo coscienza del fenomeno e si stanno organizzando per contrastarlo efficacemente. Gli obblighi contenuti nel D. Lgs. 81/2008, inerenti lo stress lavoro correlato, rappresentano una grande occasione per attuare anche in Italia un radicale mutamento nelle organizzazioni aziendali. Il problema reale non è rispettare gli obblighi di legga, ma abbattere le spese dovute a stress, malattia o semplice demotivazione, aumentando di conseguenza la produttività.

Un lavoratore “felice”, così come lo definisce il premio Nobel per l’Economia Daniel Kahneman, è più efficiente, si ammala meno e crea un clima favorevole in azienda. Tutte buone
ragioni che non sembrano trovare ascolto in Italia, dove ci ostiniamo ancora a pensare che un lavoratore sottoposto a stress o che fa molto straordinario produca di più. Ci spiace deludere chi la pensa in questo modo, ma non è così. Nella maggior parte dei casi molto tempo viene sprecato a causa dell’affaticamento mentale.Per questo motivo BLC – Benessere Lavoro Correlato ha ideato l'applicazione “Clima 81, uno strumento assolutamente innovativo, ideale per la valutazione e l'analisi dei rischi connessi allo stress lavoro correlato. E' la prima soluzione di questo genere realizzata in Italia che permette di analizzare in tempi rapidi e a costi contenuti, grazie a un questionario basato su una sperimentata metodologia d’indagine e analisi dati web-based, gli elementi che possono influenzare lo stato psico-fisico delle persone che lavorano in azienda. Oltre al report di analisi dei dati di ricerca, composto da un’indagine di clima correlata a da una valutazione dei livelli di stress, viene prodotto un piano di miglioramento per prevenire/contenere il rischio e aumentare l'efficienza organizzativa. Sono già molti i consulenti aziendali (soprattutto operanti nell'area della sicurezza sul lavoro e delle risorse umane) che ci hanno contattato www.benesserelavorocorrelato.it per diventare partner nell’offerta di servizi innovativi ai propri clienti. Insieme possiamo realizzare un grande network di professionisti del cambiamento. Non perdere l’occasione e informati sul nostro sito

BLC
nasce dall’esperienza di un gruppo di psicologi del lavoro e clinici e di professionisti che operano in diversi ambiti della consulenza alle imprese: l’organizzazione aziendale, la formazione, la comunicazione, i sistemi di gestione qualità e l’integrazione di sistemi.

mercoledì 10 giugno 2009

Edifici scolastici ecocompatibili: corso formazione a Bologna

Edifici scolastici ecocompatibili: corso formazione a Bologna

logo EdicomEdizioni
Edifici scolastici ecocompatibili. Linee guida e strategie di progettazione
Il corso si pone l'obiettivo di approfondire l'approccio progettuale ottimale all'edilizia scolastica partendo dai requisiti degli edifici scolastici (fruibilità, distribuzione delle funzioni, illuminazione, spazi esterni,...) e dalle linee guida per la salvaguardia e il rispetto dell'ambiente naturale. Attraverso alcuni casi studio, saranno infine approfonditi gli schemi operativi per la progettazione integrata architettonica e impiantistica di una scuola ecocompatibile. [consulta il programma] [scarica la scheda di iscrizione]
RELATORE: Prof. Mario Grosso
giovedì 18 giugno 2009 - Bologna [iscrizione on line] chiusura iscrizioni 15 giugno

ISCRIZIONI
Il corso, a numero chiuso, prevede una quota di partecipazione (consultare la brochure per i dettagli) comprensiva dei materiali di lavoro, welcome coffee e colazione di lavoro.
E' previsto il rilascio di un attestato di frequenza ai partecipanti.
Per informazioni e modalità di iscrizione scaricare la brochure Architettura Sostenibile. Corsi di formazione e inviare la scheda via fax alla segreteria organizzativa.
Coordinamento attività di formazione
EdicomEdizioni
Lara Bassi
Tel. 0481.484488
Segreteria organizzativa
EdicomEdizioni
Erika Fracaros
Tel. 0481.722166 - Fax 0481.485721

lunedì 8 giugno 2009

SCRITTURA CREATIVA & SCENEGGIATURA



Facoltà di Scienze della Comunicazione

SCRITTURA CREATIVA & SCENEGGIATURA

Invito

MERCOLEDI 10 GIUGNO 2009
ORE 12.00
AULA 10

Facoltà Scienze della Comunicazione - Coste S.Agostino

"SCUOLA RESIDENZIALE ESTIVA"
mastercreativa©


Conferenza stampa di presentazione della Scuola Estiva Residenziale con le aziende di comunicazione L&L Comunicazione e Zero.Di.Bi Movie. Saranno presenti:

? il preside di Facoltà Francesco Benigno

? il direttore della Fondazione Luciano D'Amico

? la coordinatrice di mastercreativa© Nadia Tarantini

SCARICA IL PROMO
SCARICA L'INVITO

>>>>>Dal 28 agosto al 27 settembre 2009, sulle colline fra Teramo e il mare, una nuova sfida

>>>>>> Scrivere, pensare, discutere. Vivere gli spazi comuni. Un confronto quotidiano, da soli o in gruppo, con docenti e tutor

L'INIZIATIVA. Il master diventa intensivo e residenziale per venire incontro a chi lavora, stabilmente o in modo precario; per fornire Laboratori ancora più simili al lavoro nelle agenzie pubblicitarie, redazioni di fiction, studi televisivi. Con l'assistenza di sceneggiatori, copywriter e account, scrittori e autori; e con il supporto di tutor qualificati.


SCRITTURA CREATIVA & SCENEGGIATURA ha avuto quattro anni di attivazione. Ha fornito ogni anno tra le 160 e le 220 ore di laboratorio con scrittori, sceneggiatori, autori cine-televisivi, produttori, e almeno 160 ore di stage formativi ad ogni allievo presso: Saatchi&Saatchi, Grundy Italia (La Squadra e Un posto al sole), Mirus, Jwt, Rai-Raitre, Raidue_Voyager, Rai-Edu, Mediaworkers, Osella&Partners, Elliot Edizioni, manifestolibri, Maxim, Experience

Per info:
Angela Di Giammarco 0861/266092 (Fondazione)
mastercreativa@yahoo.it
www.mastercreativa.it
(
Tutor Caterina Totaro: 3489039101)

SCARICA IL PROMO
SCARICA L'INVITO

venerdì 5 giugno 2009

Imparare a prendere decisioni. 3 giorni in (ex)monastero

Tre giorni in un (ex)monastero per imparare a prendere decisioni

Assisi, 19-20-21 giugno 2009


Prendere decisioni, specialmente se legate a situazioni collettive, come quelle di un Amministratore Delegato con i suoi dipendenti, o di un manager con il team che gestisce... prende tempo. Lo rivelano diverse ricerche di neuro scienziati che vanno da Antonio Damasio del Brain and Creativity Institute della University of Southern California all'italiano Giacomo Rizzolatti. Dalle differenti ricerche si è giunti alla conclusione che le emozioni, specie se in relazione con una dimensione etica, hanno bisogno di tempo per essere "metabolizzate" dal cervello: ciò è vero specialmente per la paura di prendere decisioni, il dolore di un eventuale insuccesso ma anche per la compassione e l'ammirazione verso gli altri.

La lentezza richiesta da questi processi appare in forte contrasto con l'accentuata rapidità delle reazioni richieste nell'era dei social network, improntate a una velocità che rischia di condurre a decisioni avventate, con conseguenti errori sul piano etico.

Il lusso di concedersi il tempo di ripensare al proprio percorso professionale e personale in un monastero trasformato in un relais di charme ad Assisi, in Umbria è una delle proposte di InformaAzione, che ha ideato Classe H24 un percorso formativo di classe superiore rivolto a manager e imprenditori che vogliono dedicare a se stessi tre giorni per pensare in modo nuovo sviluppando così una visione globale di ogni aspetto della vita e dell'azienda più dettagliata, dinamica e creativa.


    Una full immersion per pensare e reinventarsi per cogliere le sfide del mondo che sta cambiando,

dedicandosi del tempo in una location esclusiva. Un'esperienza di gruppo con l'obiettivo di sviluppare un concetto di impresa e di business che porti nuovo e maggiore vantaggio all'impresa, attraverso anche la costruzione e l'analisi di case history aziendali, fatta anche sulla base delle esperienze aziendali dei partecipanti, per consentire un riposizionamento ed una riorganizzazione strategica del proprio business.


Di Classe H24 Patrizio Paoletti, Fondatore di InformaAzione dice «E' un grande lavoro di gruppo: i top manager portano i contenuti, le loro domande e si lavora insieme perché l'insieme è maggiore della somma degli elementi».

Il prossimo corso di Classe H24 si terrà dal 19 al 21 giugno 2009 con una proposta formativa costruita su una modalità d'apprendimento d'avanguardia di logica diagonale, una differente modalità di utilizzo delle capacità di razionalizzazione che ha l'obiettivo di consentire ai partecipanti di produrre una visione generale di ogni aspetto della vita e dell'azienda più dettagliata, dinamica e creativa, dalla quale discende una metodologia strategica ed operativa più aderente alla vera identità del singolo e dell'azienda.

Utilizzando un approccio globale che permette di sviluppare un concetto di impresa e di business che porti nuovo e maggiore vantaggio, la costruzione e l'analisi di case history aziendali, fatta anche sulla base delle esperienze aziendali dei partecipanti, consentirà un riposizionamento ed una riorganizzazione strategica della propria azienda in consapevole considerazione della sua vocazione sociale, delle interazioni che essa ha con i contesti in cui vive: ambiente, territorio e mercato e della sua rete relazionale.

Classe H24®, tenuto da Patrizio Paoletti, offre un'opportunità speciale agli amanti dell'esclusività.

I 24 partecipanti (numero ideale per innescare le giuste dinamiche), da cui il nome del percorso proposto, soggiorneranno al Relais San Biagio nel cuore del Parco del Monte Subasio, luogo speciale, dove armonia e bellezza si fondono in una magica cornice naturale. Immerso in un territorio ricchissimo di suggestioni storiche, artistiche e naturali è il punto di partenza ideale per questa classe esclusiva, favorendo la nascita di nuove reti sociali.

Più di venticinque anni di studi ed esperienza in comunicazione relazionale, oltre 100.000 partecipanti ai suoi seminari, fanno di Patrizio Paoletti uno dei più importanti esperti in formazione manageriale e motivazionale.

La sua visione strategica e le sue capacità creative hanno innovato e ridisegnato, nell'ultimo decennio, il panorama internazionale della formazione rendendolo punto di riferimento per imprenditori, amministratori e manager.

Per informazioni Ufficio Stampa 075-8002499 – ufficiostampa@informaazione.org
Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI