sabato 10 settembre 2016

POLETTI: IN 3 ANNI 1,5 MILIONI STUDENTI FARANNO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Radioimmaginaria, l'unica radio creata e gestita da adolescenti in Europa, ha radunato centinaia di ragazzi e non solo a Castel Guelfo per la Teen Parade, il lavoro spiegato dagli adolescenti.


"A regime nei prossimi 3 anni un milione e mezzo di adolescenti faranno l'esperienza dell'alternanza scuola-lavoro che è ormai obbligatoria nel nostro Paese. Ho incontrando alcuni dei 500 mila ragazzi che l'hanno sperimentata quest'anno mi hanno mostrato apprezzamento perché aggiunge esperienza".

Con queste parole il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti ha inaugurato oggi a Castel Guelfo la Teen Parade, il lavoro spiegato dagli adolescenti, organizzata da Radioimmaginaria, l'unica radio creata e gestita da adolescenti in Europa.

"Gli studenti hanno apprezzato la possibilità – ha proseguito il ministro – di essere a contatto con realtà diverse dalla scuola. Come programma appena nato ha bisogno di essere rimodulato e per i prossimi anni miglioreremo la relazione fra scuola e aziende, e accresceremo le competenze dei tutor assegnati agli stessi ragazzi".

Il Ministro si è, poi, complimentato con i ragazzi di Radioimmaginaria perché "affrontano in maniera giusta, per la loro giovane età, un tema importante come il lavoro e perché quando si lavora insieme si conosce e si impara e queste sono le esperienze che servono al nostro Paese".

Dall'happening bolognese, che raduna fino a domani centinaia di ragazzi e non solo a Castel Guelfo (Bo), emerge come gli adolescenti italiani non vogliono seguire le orme lavorative dei genitori (83%), nessuno vuole fare l'imprenditore o creare una startup e quasi la metà preferirebbe lavorare all'estero (43%).

I lavori che attraggono maggiormente gli adolescenti sono quelli artistici e creativi (28%) come musicista, attore, videomaker, ballerina, ecc.. ma non manca chi è attratto da ricerca scientifica (8,4%) e finanza (7,6%).

Quasi tutti i ragazzi intervistati durante l'iniziativa (81%) pensano di proseguire gli studi dopo le superiori e chi vuole andare a lavorare all'estero, mette in cima alle preferenze gli Stati Uniti (24,6%), il Regno Unito (19,7%) e, a pari merito (6,6%), Germania e Australia. Stessa percentuale per i Paesi del Nord Europa. I teen ager mandano messaggi anche al Governo.

Cosa farebbero se potessero usufruire del bonus 18 app di 500 euro? Per il 75% degli interpellati è una buona idea e per il 46% consente di risparmiare soldi per fare cose che gli piacciono.

Il 57% ci comprerebbe un biglietto interrail con viaggi illimitati in tutta Europa, il 22% li spenderebbe per un corso di self-development per trovare il lavoro della vita.

"Il futuro – dicono i ragazzi  di Radioimmaginaria, che è anche radio per gli adolescenti del Festival di Sanremo e radio ufficiale del Festival del Cinema di Giffoni - lo dobbiamo decidere noi adolescenti, non gli adulti che ci parlano al telegiornale. Parlare di lavoro non deve portarci ansia, deve essere una figata e lo facciamo con questa festa per tutti i ragazzi della nostra età e per chi vuol venire a capire come spieghiamo il lavoro a modo nostro".

Alla Teen Parade, realizzata in partnership con Unindustria Bologna, il Ministero del Welfare e la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, sono arrivati speaker radiofonici, startupper, scrittori, giornalisti, Youtuber, fotografi come Oliviero Toscani, imprenditori come Stefano Domenicali (Lamborghini), cantanti e DJ come Clementino e Claudio Coccoluto che lavora col figlio adolescente, calciatori come Damiano Tommasi e Sebastiano Rossi ma anche la Federazione Italiana Scherma che ha dato il suo patrocinio.

Oliviero Toscani ha guidato un casting per ragazzi delle scuole superiori che saranno protagonisti dello spot Zanichelli per promuovere l'integrazione scolastica.

Per capire concretamente cos'è il mondo del lavoro nel centro di Castel Guelfo sono stati allestiti dei garage denominati "Case Cubes" per fare esperienze pratiche e gare (contest). 

C'è la startup diventata leader nella produzione di droni sofisticati per la sicurezza, l'agricoltura, e anche per il divertimento ma anche l'impresa che ha inventato gli occhiali ultraleggeri.

Sono in titanio, pesano solo 3 grammi ma sono super resistenti. I ragazzi hanno fatto a gara per disegnare i loro modelli da realizzare in loco.

Con Carpigiani i teenager si sono cimentati a fare granite, panna montata e gelati di tutti i gusti e grazie alle aziende leader della packaging valley come IMA e  SACMI hanno capito come si confezionano i prodotti che comprano.



Radioimmaginaria. Sono 230 gli speaker, circa 41 mila gli iscritti alla Community e 8.600 follower Spreaker. 

In Italia hanno a disposizione 25 redazioni o antenne per trasmettere e 6 in Europa. 

Trasmettono in diretta e in podcast, solo su web e mobile in italiano, inglese, francese, albanese e spagnolo. Il 10% degli ascolti, oltre alla fruizione in podcase e in diretta, anche da USA, UK, Canada e Germania, viene scaricato. 

L'audience mensile su Facebook è fino a 5,2 milioni di visualizzazioni con una prevalenza femminile. 

Radioimmaginaria è invitata al festival di Sanremo come teen radio di riferimento e come web radio ufficiale del Festival del Cinema per i ragazzi di Giffoni. 

Lo scorso anno è stata anche ospite al padiglione UE in occasione di Expo 2015. 

Radioimmaginaria da maggio collabora con la trasmissione "Si può fare" di Radio24 con la propria rubrica "Cacciabulli", condotta dai giovani speaker mentre Teen Parade sarà seguita da Radio24 di cui sarà ospite Federico Taddia, conduttore di "L'altra Europa".


Nessun commento:

Google
 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI